Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSicurezza › Polizia locale, intensificati i controlli ad Alghero
S.O. 2 agosto 2018
Nel mirino il rispetto delle ordinanze in materia di inquinamento acustico, abbandono indiscriminato delle deiezioni canine, lotta alla contraffazione, all´abusivismo commerciale e controllo del territorio
Polizia locale, intensificati i controlli ad Alghero


ALGHERO - Intensificati da parte degli agenti della Polizia Locale di Alghero i controlli sul rispetto delle ordinanze in materia di inquinamento acustico, abbandono indiscriminato delle deiezioni canine, lotta alla contraffazione, all'abusivismo commerciale e controllo del territorio. I servizi, aggiuntivi rispetto alla regolare programmazione delle attività del Comando di via Mazzini, intercettano le richieste di numerosi cittadini e residenti, e vengono incontro alle esigenze delle attività commerciali e di somministrazione. Saranno attivati dalle ore 6 alle 8 della mattina e la sera 20-24. Sei gli agenti impegnati con funzioni di controllo e servizi anticontraffazione, anche sul litorale urbano, nelle spiagge, sulle principali vie del centro, nel Lungomare Dante e sui Bastioni, negli orari mattutini e serali (9-13 e 15-19), in linea con i servizi già programmati e realizzati negli scorsi anni. Sono 40 in città le licenze per il commercio ambulante rilasciate per il 2018 dai competenti uffici.
19/10/2018
Oltre 158 ordinanze notificate, 42 proprietari che ottemperano e 40 interventi in fase di esecuzione, 1.065 attività di decoro urbano messe in campo in due anni dalla Polizia locale. E per chi non ha voluto rispettare la normativa, sono partite 8 denunce, per inosservanza dei provvedimenti dell´Autorità. Controllate 150 abitazioni
17/10/2018
L’ordigno, del tipo carica di lancio da 75millimetri, è stato rinvenuto nelle acque a sud–sud/est dell’isola di Figarolo, vicino al sito di immersione “Il Presepe”, ad una distanza di circa 20metri dalla costa e ad una profondità di circa 4,5metri
18/10/2018
In questi giorni, la Regione autonoma della Sardegna si è immediatamente adoperata con i suoi uffici alla ricognizione dei luoghi ed alla stima dei danni provocati dall´evento calamitoso del 10 ottobre, sia come supporto ai Comuni, sia come valutazione dei danni arrecati alle opere idrauliche di sua competenza nei territori colpiti dall’alluvione
© 2000-2018 Mediatica sas