Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaElezioni › Puddu a giudizio, subbuglio 5 Stelle
P.P. 6 agosto 2018
A processo per abuso d´ufficio a seguito di un esposto presentato da tre consigliere dissidenti del suo movimento, il candidato alla carica di Governatore in Sardegna ha fatto richiesta di essere processato con il rito abbreviato. Sentenza prevista ad ottobre, ma nel Movimento c´è scontento
Puddu a giudizio, subbuglio 5 Stelle


CAGLIARI - «Chiediamo al nostro Capo Politico Luigi Di Maio – si legge nella petizione, che raccoglie al momento quasi un centinaio di adesioni – di fermare questa azione politica al fine di tutelare lo statuto del Movimento affinché nessuno si senta autorizzato ad infrangere le regole». E ancora: «in caso contrario siamo fiduciosi verso il nostro garante Beppe Grillo».

A pochi giorni dalla ufficializzazione di Mario Puddu nella corsa, per il M5S, a governatore per le Regionali del 2019 in Sardegna, nelle fila del Movimento scoppia il subbuglio con una petizione online che scredita movimento e candidato. I fatti: Quanto contestato dagli attivisti del Movimento è relativo al procedimento in corso su Puddu, accusato di abuso d'ufficio a seguito di un esposto presentato da tre consigliere dissidenti del suo movimento. Secondo i tre, Puddu avrebbe ideato la nuova pianta organizzativa del Comune di Assemini penalizzando una dipendente (costituitasi parte civile) a vantaggio di altre due.

Per i fatti in questione Puddu ha fatto richiesta di essere processato con il rito abbreviato secco, senza condizioni. Sentenza prevista per il mese di ottobre. Dopo aver urlato le peggior cose contro politici e funzionari per il solo fatto di essere alle prese con procedimenti giudiziari, l'aver scelto un candidato in attesa di udienza, infatti, fa impallidire gran parte degli attivisti.
17/12/2018
All´indomani della fuga dal blitz di Rudas, sulla quattro corsie, il berlusconiano Tedde attacca a testa bassa il Primo cittadino algherese che incassa la difesa dell´onorevole Cacciotto. «Trama patetica»
18/12/2018
L´annuncio arriva dal commissario Zoffili e la conferma dallo stesso consigliere comunale di Alghero, ieri assente in Consiglio comunale. «Sono frastornato e credo di non avere completamente realizzato la cosa»
17:16
Non si placano le polemiche relative all´episodio registratosi sabato mattina nel presidio della quattro corsie. Stavolta sono Forza Italia, Lega, Psd´Az e Fratelli d´Italia a tornare sull´accaduto
17/12/2018
E´ durissima e quantomai sferzante la reprimenda di tutti i gruppi politici consiliari di Maggioranza - Pd, Democratici, Sinistra Civica, PDS, Per Alghero - all´indirizzo di Marco Tedde, reo di aver innescato la marcia e abbandonato i suoi militanti nel presidio di Rudas
17/12/2018
Il Movimento 5 stelle ha scelto il 46enne ingegnere cagliaritano per le supplettive di Cagliari. «Insieme, lavoreremo per dare una nuova speranza alla Sardegna», ha dichiarato il candidato presidente pentastellato alle Regioni Francesco Desogus
16/12/2018
L´annuncio è arrivato ieri, dalla sala Search di Cagliari, con l´accordo sottoscritto dai rispettivi leader Mauro Pili e Gianluca Collu. Con loro, anche il consigliere regionale ex Psd´Az Angelo Carta e l´ex presidente sardista Giovanni Columbu
17/12/2018
Le votazioni online del Partito dei sardi si sono concluse con un si alla Nazione sarda di 17.725 voti contro 396. Per la scelta del candidato presidente alle Regionali, il segretario nazionale ha raccolto 15.452 voti su 18.605 complessivi
© 2000-2018 Mediatica sas