Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCulturaEnogastronomia › Torna Calici di stelle in Costa smeralda
Red 7 agosto 2018
Sarà la celebre Piazzetta di Porto Cervo ad ospitare, domani sera, l’edizione 2018 di Calici di stelle, l’evento ultraventennale organizzato dal Movimento turismo del vino, in collaborazione con i Comuni di Città del vino
Torna Calici di stelle in Costa smeralda


PORTO CERVO - Sarà la celebre Piazzetta di Porto Cervo ad ospitare, domani, mercoledì 8 agosto, l’edizione 2018 di Calici di stelle, l’evento ultraventennale organizzato dal Movimento turismo del vino, in collaborazione con i Comuni di Città del vino che, ogni estate, accompagna turisti, winelover ed appassionati nelle piazze, nei borghi storici e nei luoghi più significativi di tutta Italia a degustare i vini del territorio sotto il cielo stellato di agosto. Dalle 19 all’una di notte, quattordici cantine da tutta l’Isola si riuniscono nel cuore di Porto Cervo per presentare la Sardegna del vino ai tanti turisti che da tutto il mondo scelgono la Costa Smeralda per le loro vacanze.

«Calici di stelle è un’importante occasione di promozione dell’enoturismo sardo – commenta la presidente del Movimento turismo del vino in Sardegna Valentina Argiolas - una manifestazione regionale itinerante che, dopo Cagliari, si sposta nel nord dell’isola, coinvolgendo una location prestigiosa e meta del turismo internazionale. Abbiamo trovato grande ospitalità e collaborazione da parte sia del Comune di Arzachena e del suo sindaco Roberto Ragnedda, che dal Consorzio Costa Smeralda, che ci supportano nell’organizzazione dell’evento».

I protagonisti di Calici di stelle saranno Antonella Corda (Serdiana), Argiolas (Serdiana), Audarya (Serdiana), Cantina Dorgali (Dorgali), Cantina Lilliu (Ussaramanna), Cantina Madeddu Bosa (Bosa), Cantine di Dolianova (Dolianova), Pala (Serdiana), Su’entu (Sanluri), Surrau (Arzachena), Tenuta Muscazega (Luras), Tenute Olbios (Olbia), Tenute Pili (Soleminis) e Tenute Soletta (Codrongianos), con la partecipazione dell’Acqua Smeraldina. Il costo del biglietto è di 20euro a persona ed include la degustazione di cinque vini, il calice e la sacchetta. I biglietti sono acquistabili nella Piazzetta di Porto Cervo, a partire dalle 19.
Commenti
19/10/2018
«Il settore vivaistico è fondamentale per tutelare le produzioni autoctone, la tradizione e la qualità dei vini della Sardegna», ha dichiarato l´assessore regionale dell´Agricoltura, intervenendo alla 45esima edizione, tenutasi a Quartu Sant´Elena
18/10/2018
Sabato, alle 17.30, nella sala conferenze della Misericordia, in Via Giovanni XXIII, ad Alghero, il Coordinamento di Sassari e del territorio presente un appuntamento che punta su “La filiera corta strumento per lo sviluppo locale”
© 2000-2018 Mediatica sas