Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSaluteSanità › Centro trasfusionale Alghero: selezione medici
S.O. 10 agosto 2018
Per sostituire i medici andati in pensione e per continuare a garantire gli elevati standard qualitativi offerti dal personale sanitario impegnato nel centro trasfusionale di Alghero è stata indetta, su scala nazionale, una procedura di mobilità
Centro trasfusionale Alghero: selezione medici


ALGHERO - L’attenzione della ATS Sardegna - ASSL Sassari sul centro trasfusionale di Alghero è massima e, in accordo con le linee guida tracciate dal Piano di Fabbisogno aziendale adottato nel 2018, la Struttura complessa per il reclutamento e selezione delle risorse umane ha già predisposto tutti gli atti necessari per l’assunzione di nuove figure professionali secondo un cronoprogramma dettato dalle normative nazionali vigenti.

Per sostituire i medici andati in pensione e per continuare a garantire gli elevati standard qualitativi offerti dal personale sanitario impegnato nel centro trasfusionale di Alghero è stata indetta, su scala nazionale, una procedura di mobilità che, anche a causa delle note difficoltà nel reperimento del personale medico specializzato in alcune discipline, è andata deserta.

Alla luce dell’esito della mobilità, l’ASSL Sassari è ora in grado di poter procedere allo scorrimento delle quattro graduatorie concorsuali vigenti in ambito regionale per l’assunzione dei medici a tempo indeterminato. In attesa che il processo di assunzione si completi, la Direzione dell’ASSL Sassari ha inoltre autorizzato i dirigenti medici attualmente in servizio all’esecuzione delle prestazioni aggiuntive.

L’accuratezza con la quale la Struttura complessa per il reclutamento e selezione delle risorse umane sta portando avanti le procedure di assunzione, pur nelle difficoltà sopra richiamate, dimostra quanto la Direzione d’Area sia attenta alle esigenze del centro trasfusionale di Alghero che, grazie alla qualità del lavoro svolto, rappresenta un imprescindibile punto di riferimento.
Commenti
14:26
Abbattuti ieri tre suini a pascolo brado illegale, di ignota proprietà e mai sottoposti ai dovuti controlli sanitari
8:08
«Stiamo realizzando la nostra visione di una sanità omogenea in tutta l´Isola», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru. «Bene l´elisoccorso, ora avanti con i nuovi obiettivi», ha rilanciato il direttore generale Giorgio Lenzotti
19/10/2018
«Il presidio non si chiude, ma lo potenziamo, come previsto nella legge. Ok al tavolo permanente», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru
18/10/2018
Gli indennizzi sono indirizzati a due terzi dei Comuni interessati. Appello della Coldiretti Sardegna ai Comuni che non hanno ancora completato l´iter burocratico
© 2000-2018 Mediatica sas