Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Catturato marocchino evaso
Red 11 agosto 2018
Il 27enne era evaso dalla Casa di reclusione di Mamone ieri mattina ma, dopo ventiquattro ore, è stato ritrovato dalla Polizia Penitenziaria e riaccompagnato in carcere, dove stava scontando una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti
Catturato marocchino evaso


NUORO – Ieri mattina (venerdì), un 27enne detenuto di nazionalità marocchina è evaso dalla Casa di reclusione di Mamone. Le ricerche sono scattate immediatamente. Prima della conta generale, l'uomo è evaso dalla Colonia agricola, dove stava scontando una condanna per spaccio di sostanze stupefacenti e, pare, anche furto e rapina. Il personale di Polizia Penitenziaria in servizio e non si è subito mobilitato mettendo vari posti di blocco nei paesi limitrofi, mentre altri si appostavano in svariati tratti di strade sterrate.

Le ricerche e le operazioni di appostamento sono durate circa ventiquattro ore, quando l’obiettivo è stato raggiunto. Non poteva essere altrimenti, vista l’imponente mobilità di poliziotti penitenziari che non hanno dato tregua al fuggitivo. Alle operazioni, ottimamente coadiuvate dal comandante di Reparto, l'ispettore capo Michele Ferraro, con l'spettore Cosimo Ortu ed il sovrintendente capo Angelino Mastrone, hanno partecipato i poliziotti penitenziari del Reparto della Casa di reclusione di Mamone e i poliziotti del Reparto a cavallo della stessa Colonia.

«Un ottimo lavoro e per questo va il nostro plauso ai colleghi e ci auguriamo la giusta attenzione da parte dell’amministrazione penitenziaria, che sa in che condizioni si lavora presso la Colonia agricola di Mamone. Il personale, che è sotto organico . Sottolinea il segretario generale aggiunto Giovanni Villa - non permette un controllo continuo dei detenuti e a volte capita che qualcuno tenti la fuga, ma prontamente viene catturato e questo grazie allo spirito di collaborazione che vi è tra il personale. L’amministrazione aiuti questi poliziotti iniziando a non inviare più detenuti non conformi a quelle che sono le linee guida che servono per l’assegnazione dei detenuti appunto nelle nostre colonie agricole. Ultimamente, molti detenuti assegnati non sono infatti idonei, tante che molti di questi sono problematici e molti sono sottoposti a cure con ansiolitici. Ancora chiediamo che si tenga conto del poco personale di Polizia presente», conclude Villa.
13:54
Il servizio, effettuato con agenti in borghese, ha riguardato tutte le spiagge del litorale urbano durante le ore diurne, con particolare attenzione a Via Garibaldi, all´area portuale, al Lungomare Dante ed ai Bastioni durante le ore serali e notturne
18:21
Il giovane di Pabillonis è deceduto questa mattina, in località S´Enna e s´arca, mentre si preparava ad immergersi con un amico per una battuta di pesca. Colto da malore, i tentativi di rianimazione sono risultati vani
7:03
Nel fine settimane, le abbondanti piogge hanno provocato in diverse zone l´allagamento di case, negozi e strade. Disagi anche all´aeroporto di Elmas
18/8/2018
Bandiere a mezz´asta ad Alghero nelle sedi del Comune e negli edifici pubblici nel giorno del lutto nazionale proclamato per le vittime del crollo del viadotto autostradale Morandi a Genova
18/8/2018
Prosegue da parte della Guardia di finanza il controllo economico del territorio ed il contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 0,9grammi di marijuana e 25grammi di hashish. Due le persone segnalate alla Prefettura ed un extracomunitario denunciato all’Autorità giudiziaria
17/8/2018
Sequestrati dalle Fiamme gialle 7,5grammi di marijuana, 27,8grammi di hashish, 29,5grammi di oppio, 1,9grammi di cocaina e 0,1grammi di mescalina. Sei le persone segnalate alla Prefettura ed una denunciata all’Autorità giudiziaria
© 2000-2018 Mediatica sas