Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Antibracconaggio: 62enne rischia un anno di reclusione
Red 13 agosto 2018
Rischia fino ad un anno di reclusione il bracconiere sorpreso nelle campagne di Villaspeciosa dagli agenti del Settore Vigilanza/Nucleo investigativo del Corpo forestale di Iglesias. In casa, teneva una testa di cervo come trofeo
Antibracconaggio: 62enne rischia un anno di reclusione


VILLASPECIOSA - In casa deteneva addirittura una testa di cervo il bracconiere armato di fucile calibro12 che, nella tarda serata di sabato, è stato sorpreso nelle campagne di Villaspeciosa dagli agenti del Settore Vigilanza/Nucleo investigativo del Corpo forestale di Iglesias. L'uomo, un 62enne di Decimomannu che si preparava alla cattura di cinghiali, è stato denunciato a piede libero. La perquisizione domiciliare ha portato al sequestro della carne di cinghiale e di un trofeo di cervo maschio adulto illegalmente detenuto.

L'operazione è il risultato di un appostamento del personale della Forestale che, nei giorni precedenti, aveva trovato nel rimboschimento comunale di Bega Deretta, nelle campagne al confine tra Villaspeciosa e Siliqua, una “pappadroxia”, un'esca di cereali per attirare la selvaggina. L'appostamento ha avuto successo: poco prima delle 21, il bracconiere, armato di fucile, è sceso dal suo veicolo ed è stato fermato dai forestali, quindi denunciato a piede libero per i reati relativi al bracconaggio ed al porto abusivo delle armi.

La pena prevista per il reato di esercizio di caccia in periodo non consentito è reclusione fino a un anno. Oltre alle pene previste, saranno applicate le misure del sequestro dell'arma, nonché della revoca della licenza di porto di fucile e dell'autorizzazione regionale alla caccia. L'operazione si inquadra nell'attività del Corpo forestale e di vigilanza ambientale a tutela della fauna e dei diritti dei cacciatori che svolgono correttamente l'attività venatoria.
15/12/2018
Al via ieri in Tribunale a Sassari il processo a carico dell´ex vicesindaco e assessore di Alghero, Antonello Usai. In aula anche Antonello Cuccureddu. A giudizio con loro il dirigente Mulas, il dipendente comunale Chessa e due membri della commissione, Corona e Calisai
15/12/2018
Venerdì mattina, gli agentii del Posto di Polizia ferroviaria di Chilivani hanno denunciato un 52enne. L’uomo, mentre si trovava a bordo del treno Cagliari-Olbia, ha lamentato un malore pretendendo che il capotreno effettuasse una fermata nella stazione di Bonorva, sosta non prevista nell’itinerario di quel convoglio
15/12/2018
Continua la lotta al sommerso d´azienda nella rete delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Sassari oltre 1,85milioni di euro sottratti al Fisco
15/12/2018
Ieri mattina, gli agenti della Polizia di Stato di Sassari hanno proceduto alla notifica dell’avviso di conclusione delle indagini nei confronti di nove persone, nell’ambito di un procedimento penale instaurato a seguito del sequestro di una vasta piantagione di canapa indiana, nelle campagne di Sassari, che portò all’arresto dei due “custodi”, nel luglio 2017
14/12/2018
Il Nucleo di Polizia Economico finanziaria di Cagliari ha eseguito tre controlli antiriciclaggio nei confronti di altrettanti professionisti operanti nel capoluogo
14/12/2018
Su disposizione del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Oristano, questa mattina, il Nucleo Investigativo provinciale ambientale e forestale del Corpo forestale di Oristano ha proceduto al sequestro preventivo di una residenza abusiva. Tre le persone indagate
14/12/2018
I Carabinieri della Compagnia di Jerzu, con i Cacciatori Eliportato Sardegna di Abbasanta, durante i continui servizi di rastrellamento delle campagne e di controllo degli ovili, hanno trovato, accuratamente nascosto nella vegetazione, un fucile semiautomatico in ottime condizioni, con matricola abrasa, e cartucce
© 2000-2018 Mediatica sas