Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaAmbiente › Abbattimento albero in Corso Trinità
Red 29 agosto 2018
Domani pomeriggio, il settore Ambiente del Comune di Sassari procederà all´abbattimento di un olmo pericoloso e per questo sarà necessario, dalle 14 alle 16 e comunque fino a conclusione delle operazioni, la chiusura al traffico della via
Abbattimento albero in Corso Trinità


SASSARI – Domani, giovedì 30 agosto, il settore Ambiente del Comune di Sassari procederà all'abbattimento di un albero pericoloso in Corso Trinità e per questo sarà necessario, dalle 14 alle 16 e comunque fino a conclusione delle operazioni, la chiusura al traffico della via. Inoltre, sarà vietata la fermata nel tratto di Corso Trinità interessato all'abbattimento ed indicato dalla segnaletica.

In base all'ultima valutazione della stabilità e del rischio compiuta dai tecnici, l'albero, un olmo, rappresenta un pericolo per cose e persone e pertanto deve essere abbattuto immediatamente. L'attività si inserisce in un cronoprogramma dettato dagli esami compiuti sulle piante e dall'urgenza o meno di intervenire. Sono stati controllati circa trecento alberi su tutto il territorio.
Commenti
11/11/2018
Le visite organizzate domenica scorsa dal Comitato di quartiere al Faro di Capo Caccia ed all´Aeroporto militare sono state un successo e probabilmente verranno riproposte nella primavera 2019
19:47
«Non aspettiamo la prossima emergenza, le risorse e i progetti servono urgentemente», dichiara chiaramente l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente, con delega alla Protezione civile e coordinatrice della Commissione Ambiente ed energia in Conferenza delle Regioni
19:44
Per i Riformatori di Alghero la città di Porto Torres da tempo, sconta unicamente, in maniera del tutto isolata, il risultato e il danno ambientale di anni di sfruttamento industriale del territorio d
11/11/2018
Il Partito sardo d’Azione pretende certezze sulla data di avvio del progetto di bonifica “Nuraghe”, sul numero delle maestranze e aziende locali da impiegare, e soprattutto sulla qualità degli interventi di risanamento ambientale
© 2000-2018 Mediatica sas