Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaManifestazioni › La Notte Colorata accende la città di Porto Torres
M.P. 4 settembre 2018
Musica dal vivo, artisti da strada e intrattenimento per i più piccoli sabato 8 settembre nel centro della città. Si parte dalle ore 18.30. Le parole dell'assessore alla Cultura Mara Rassu
La Notte Colorata accende la città di Porto Torres


PORTO TORRES - Una notte di eventi nell'isola pedonale, estesa per l'occasione sino a una parte di via Sassari: musica, giocolieri, e artisti da strada animeranno il Centro durante “La Notte Colorata”, promossa dall'Amministrazione in collaborazione con i commercianti che hanno aderito all'iniziativa. La manifestazione, in programma sabato 8 settembre dalle 19.30, è stata presentata questa mattina nella Sala Giunta del palazzo comunale dall'Assessora alla Cultura, Mara Rassu.

«È un evento pensato per promuovere il commercio nella via principale di Porto Torres. L’abbiamo chiamato La Notte Colorata – ha sottolineato l'Assessora – perché il tema dei colori farà da filo conduttore nell'allestimento di vetrine e nella realizzazione di iniziative speciali che potranno essere proposte dai titolari dei negozi, in aggiunta agli eventi già organizzati dall'amministrazione. Avremo tre postazioni musicali e diverse forme d'intrattenimento per bambini. Naturalmente, per la buona riuscita della manifestazione, sarà indispensabile il supporto dei commercianti per l'apertura dei negozi oltre l'orario tradizionale di chiusura, in modo da favorire lo shopping sotto le stelle. Tanti di loro hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa e ci saranno certamente delle belle sorprese. Cittadini e turisti sono invitati a vivere la notte nel centro città, magari indossando un abbigliamento più colorato del solito, ispirato alla serata speciale».

Lo spazio della musica dal vivo in via Sassari sarà affidato alla chitarra di Antonello Coradduzza e alle tastiere di Paolo Erre, che hanno collaborato con nomi importanti del panorama artistico italiano, come Fiorello, Enrico Ruggieri, Riccardo Cocciante e Marco Masini. Il rock dei Rolling Stones risuonerà nel tratto pedonale antistante il Palazzo del Marchese, grazie ai Milestones, gruppo riconosciuto tra le cover band ufficiali in Italia della storica formazione inglese. Ilenia Romano, accompagnata dalle note del pianoforte di Rostyslav Prachun, sarà protagonista di un altro segmento "live music" nel tratto iniziale del Corso. Prachun è un giovane musicista di origine ucraina. Di formazione classica, si muove bene anche nel repertorio funk e con Ilenia Romano proporrà i suoni del soul funk ma dentro un repertorio pop.

Nell'isola pedonale ci saranno anche giochi gonfiabili, stand degli operatori dell'ingegno e gli artisti da strada dell'Associazione Piccino Picciò, con trampolieri, giocolieri, un fachiro mangiafuoco, lo spettacolo delle bolle, il truccabimbi, esibizioni con la ruota CYR e scultori di palloncini. «La Notte Colorata – ha aggiunto Mara Rassu – si inserisce in un programma estivo che è stato caratterizzato da tanti appuntamenti di musica e spettacolo, con diverse location interessate: dal Centro a Balai passando per la Renaredda, via delle Vigne, l'Asinara e i monumenti più ammirati, come la Basilica di San Gavino e l’Antiquarium Turritano. Un fitto calendario realizzato in sinergia con le associazioni che hanno proposto tipologie d’intrattenimento differenti, per giovani, famiglie e adulti. Il programma non si esaurisce con La Notte Colorata: nelle prossime settimane – ha concluso l'assessora – ci saranno diversi eventi all’Antiquarium e chiuderemo il cartellone con la Giornata dello Sport, un open day dedicato alle associazioni impegnate nella promozione dell’attività sportiva dei nostri giovani».
© 2000-2018 Mediatica sas