Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › L’Afa fest fa il botto con gli Shandon
Red 7 settembre 2018
Sabato sera, la storica band lombarda salirà sul palco de Lo Quarter per esibirsi nel festival organizzato dalla Consulta giovani Alghero e che ha già visto un primo evento, con l’esibizione delle più importanti realtà reggae e dancehall della Sardegna
L’Afa fest fa il botto con gli Shandon


ALGHERO - Seconda data con il botto per l’Afa festa ad Alghero. Saranno gli Shandon la guest band della terza edizione del festival musicale ideato ed organizzato dalla Consulta giovani di Alghero con il sostegno del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero. Le più fresche energie cittadine si autogestiscono e si mettono a disposizione della propria generazione e della città tutta, così nasce nel 2016 la Consulta giovani di Alghero, che da anni si confronta sui temi che toccano direttamente la vita quotidiana dei loro coetanei: formazione, innovazione, lavoro e l’organizzazione di eventi, tra cui l’Afa fest. Una manifestazione che in pochi anni è riuscita a far esibire nella Riviera del corallo artisti del calibro di Paolo Baldini, Mellow Mood, Forelock, Luchè, Shakalaka, Pirati, Skaccomatto e tanti altri.

Quest’anno, il primo evento si è svolto il 25 agosto, con l’esibizione delle più importanti realtà reggae e dancehall della Sardegna. Il secondo va in scena domani, sabato 8 settembre, nello spazio de Lo Quarter, all’interno della città vecchia catalana. I protagonisti assoluti sono gli Shandon, la storica band ska-core italiana nata nel lontano 1994 porta ad Alghero (unica data nell’Isola) il “Fetish tour” a diciotto anni dall’uscita dell’omonimo lavoro discografico. Gli Shandon sono allo stesso tempo una colonna portante ed una variabile anomala della scena underground ed alternative italiana, da sempre capitanati da Olly Riva cantante, autore e produttore d’eccellenza. Ma gli artisti lombardi non saranno gli unici a calcare il palco de Lo Quarter, la musica dal vivo inizia alle 17: ad aprire e chiudere le danze la crew algherese dei Jah"L"Sas sound system, che ospiteranno al microfono l’mc portotorrese Jahwine, mentre il compito di scaldare il pubblico prima dell’esibizione degli Shandon è stato affidato agli Skarasound, giovane formazione dalle sonorità in levare che in questi anni si è fatta notare ed apprezzare in tutto il nord Sardegna.

Afa fest, acronimo di “Art fot Alghero”, non è un evento dedicato esclusivamente alla musica dal vivo, ma all’arte a 360gradi. In questa edizione, saranno tre i diversi artisti ad esporre le proprie creazioni fotografiche: Alberto Mugoni, Evil Eyes e Francesca Camboni. L’area mostre è allestita all’interno degli atelier di Piazza Pino Piras e sarà visitabile al pubblico da oggi a domenica 9, dalle 17 alle 21. Con questa terza edizione, l’Afa fest dimostra sempre di più essere l’evento algherese costruito dai giovani per le esigenze dei giovani, capace di ospitare nella Rivira del corallo importanti artisti di richiamo nazionale ed internazionale il tutto senza però mai dimenticare la condivisione del palco con band locali, sempre ad ingresso libero e alla portata di tutti.
Commenti
12/11/2018 video
Seconda tappa di “Sardinian extravaganza”, il progetto di promozione territoriale che unisce due Paesi (l´Italia grazie alla Sardegna e l´Inghilterra) e due città (Alghero e Londra), grazie alla musica internazionale: la Riviera del corallo si presenta a Londra, nel mitico Pizza express di Soho. Le immagini del primo atto con Filomena Campus
20:25
«La migliore pubblicità per uno scambio culturale, in un momento di conflitto all´interno dell´Europa». Così Filomena Campus su Jazzwise parla dell´evento in programma a Soho
© 2000-2018 Mediatica sas