Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaAmministrazione › Dalla Regione fondi per la Festha Manna
M.P. 15 settembre 2018
La Festha Manna è stata inserita nell’elenco degli eventi beneficiari dei finanziamenti regionali della Legge 7/1965
Dalla Regione fondi per la Festha Manna


PORTO TORRES - La Festha Manna è stata inserita nell’elenco degli eventi beneficiari dei finanziamenti regionali della Legge 7/1965. Il Comune di Porto Torres ha partecipato al bando della Regione, che ha riconosciuto all’ente locale fondi per 16.215 euro.

«Un contributo che fa il paio con quello di 15mila euro ottenuto dalla Fondazione di Sardegna, frutto di un ottimo lavoro svolto da chi mi ha preceduto - afferma l’Assessora alla Cultura, Mara Rassu - e che certifica il finanziamento extracomunale più elevato fra quelli ricevuti dal Comune per la nostra festa principale, una delle più antiche celebrazioni dell’Isola. Siamo soddisfatti anche perché, con l’inserimento della Festha Manna nell’elenco, è stata riconosciuta la rilevanza di questo appuntamento a cui partecipano persone e fedeli da tutto il Nord Ovest Sardegna». Tra le voci valutate dalla Regione ci sono quelle per le spese legate alle attività di comunicazione e dell’organizzazione di eventi della tradizione.

«La comunicazione rappresenta una delle voci principali nella valutazione della domanda - prosegue l’assessora - e si è rivelata vincente la scelta di investire sull’attività online, sull’acquisto di spazi promozionali nelle riviste, nelle affissioni in diverse città, negli spot in tv e sulla realizzazione di una nuova brochure più dettagliata e distribuita in modo capillare. Naturalmente ha pesato anche la scelta di dare centralità agli eventi della storia, della tradizione e del folk, elementi - conclude l’assessora - ai quali continueremo a dare risalto anche nelle prossime edizioni della Festha Manna».
14/11/2018 video
«E' una scelta che va incontro agli algheresi». Il sindaco di Alghero, Mario Bruno, tronca sul nascere ogni polemica e bolla come strumentale e propagandistica la denuncia dei consiglieri di opposizione. Per i servizi sociali è «garantita privacy e sicurezza», assicura, perseguendo quella che è una scelta strategica dell´Amministrazione, ampiamente apprezzata dai cittadini: «avvicinare tutti gli uffici in centro città». Dopo la chiusura del vecchio Cra, infatti, anche gli uffici dei servizi sociali sono stati temporaneamente alloggiati in via Columbano prima di trovare momentaneamente casa nel piazzale del Quarter. Le parole del sindaco Quotidiano di Alghero.
8:06
Giovedì sera, la massima assise cittadina ha votato all´unanimità una mozione congiunta sull´argomento. Approvati a maggioranza, invece, gli interventi urgenti per la sostituzione del trasformatore di alimentazione del sistema di pompaggio della stazione di sollevamento di Frades Muros
14/11/2018
Una giornata con il sindaco di Sassari per Giovanni Zuri, così da osservare il funzionamento della macchina amministrativa da vicino. Ha preso il via l´iniziativa dedicata ai giovani tra i 16 e i 28 anni
14/11/2018
Il confronto con l´amministrazione comunale di Porto Torres è avvenuto martedì 13 novembre con i segretari territoriali dei sindacati del comparto Funzione pubblica e le rispettive Rsu
© 2000-2018 Mediatica sas