Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSicurezza › Vigili del fuoco: protesta a Sassari
Red 16 settembre 2018
Domani mattina, in occasione del saluto ufficiale del dirigente uscente del Comando provinciale, il sindacato autonomo Conapo ha indetto un sit in di protesta dalle 10.30 alle 12.30
Vigili del fuoco: protesta a Sassari


SASSARI - Il sindacato autonomo Conapo indice un sit in di protesta per domani, lunedì 17 settembre, dalle 10.30 alle 12.30, davanti al Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Sassari. A spiegare i motivi della protesta, che verrà inscenata in occasione del saluto ufficiale del dirigente uscente, è il segretario provinciale Pietro Nurra.

«La gestione pesantemente negativa del Comando provinciale segnalata ripetutamente ed i vari problemi che sono rimasti irrisolti, il dirigente uscente, i cui ruolo è quello di dirimere la conflittualità interna attraverso la massima trasparenza ed imparzialità con il suo modo di fare totalmente sbagliato, illogico ed in barba a norme nazionali (come ad esempio la violazione sulle leggi speciali) non ha evitato la conflittualità interna ma l'ha addirittura alimentata», attacca Nurra.

«La ricerca convulsa del “risparmio a tutti i costi” perpetrata anche ai danni dei singoli lavoratori, i quali si sono visti negare il pagamento delle ore lavorate in eccedenza, messa in atto dal dirigente locale a parere della scrivente organizzazione sindacale, oltre ad aver esasperato gli animi ha prodotto un ulteriore rallentamento nelle attività istituzionali. Attualmente il personale operativo è ancora in attesa di pagamento delle ore straordinarie rese nel 2015 e 2016 per il raggiungimento delle sedi di servizio a causa di una sua interpretazione, conclusa e chiarita definitivamente a livello nazionale pronunciatasi a tutela del personale così come per altre prestazioni lavorative dove è chiara la presa di posizione personale sulla mancanza di volontà nel voler remunerare il personale, piuttosto che mancanza di “disposti normativi”, i quali tra ‘altro esistono e sono chiaramente a tutela del personale», prosegue il segretario.

«Per questi ed altri motivi – conclude Pietro Nurra - durante il saluto ufficiale dell’ormai ex dirigente del Comando dei Vigili del fuoco di Sassari, il Conapo ha organizzato un sit in disertando l’incontro formale, riunendosi con i lavoratori all’esterno della caserma per manifestare il proprio disappunto sull’incapacità gestionale in cui ha versato il comando nell’ultimo triennio».
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas