Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: il Cagliari ferma il Milan
Red 16 settembre 2018
Alla Sardegna Arena, finisce 1-1 il match tra rossoblu e rossoneri (oggi in maglia bianca), valido per la quarta giornata del massimo campionato. Alla rete del rientrante Joao Pedro in apertura, ha risposto la prima rete da milanista di Higuain in avvio di ripresa
Serie A: il Cagliari ferma il Milan


CAGLIARI - Alla Sardegna Arena, finisce 1-1 il match tra Cagliari e Milan, valido per la quarta giornata del campionato di serie A. Alla rete del rientrante Joao Pedro in apertura, ha risposto la prima rete da milanista di Higuain in avvio di ripresa

PRIMO TEMPO. Bradaric ci prova subito da fuori, ma la mira è alta. Al 3', contropiede cagliaritano, il diagonale di Pavoletti colpisce il palo, ma Joao Pedro è pronto e porta in vantaggio i padroni di casa. Al 10', ci prova Calahnoglu, ma la sfera si perde sul fondo. Quattro minuti dopo, Rodriguez chiama Cragno alla respinta. Al quarto d'ora, ancora un palo, stavolta colpito da Barella. Al 23', Cragno blocca a terra su conclusione di Suso. Tre minuti dopo, Calabria crossa verso il secondo palo, dove sbuca Bonaventura, ma il tocco sottomisura finisce oltre la traversa. Il Milan prova un forcing sterile. Al 45', si va negli spogliatoi con il Cagliari in vantaggio 1-0.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo riproponendo gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione di gioco. Al 47', Cragno si salva in corner sulla conclusione di Suso. Gli ospiti cercano il pari con insistenza. Primo cambio cinque minuti dopo, con Ionita che prende il posto di Diego Farias. Al 54', Kessie trova il contrasto giusto, va sulla palla Higuain, che aggira Cragno e segna la sua prima rete in maglia milanista. Al 61', ci prova Suso, ma il suo diagonale finisce sul fondo. Due minuti dopo, Sau prende il posto di Joao Pedro. Al 64', la difesa locale si salva su Higuain. Un minuto dopo, primo cambio ospite, con Bakayoko al posto di Bonaventura. Al 71', ammonito Srna. Un minuto dopo, Castillejo subentra a Calahnoglu. A sette minuti dalla fine, mister Maran esaurisce i cambi a propria disposizione inserendo Dessena per Castro. Gattuso risponde con Laxalt per Rodriguez. Il Milan ha il pallino del gioco, ma non trova il colpo risolutivo, mentre il Cagliari si chiude, pronto alla ripartenza velenosa. Al 90', ancora Suso, ma la sfera si perde oltre il palo più lontano, grazie alla provvidenziale deviaziione di Cragno. L'arbitro concede quattro minuti di recupero. Al 91', giallo per Kessie. Un minuto dopo, cross di Laxalt, incornata di Higuain e palla sul fondo.

CAGLIARI-MILAN 1-1:
CAGLIARI: Cragno, Srna, Romagna, Klavan, Padoin, Barella, Bradaric, Castro (38'st Dessena), Joao Pedro (18'st Sau), Diego Farias (7'st Ionita), Pavoletti. Allenatore Rolando Maran.
MILAN: G.Donnarumma, Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (39'st Laxalt), Kessie, Biglia, Bonaventura (20'st Bakayoko), Suso, Higuain, Calahnoglu (27'st Castillejo). Allenatore Gennaro Gattuso.
ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo.
RETI: 3' Joao Pedro, 9'st Higuain.

Nella foto: Joao Pedro, autore della rete rossoblu
Commenti
14/11/2018
Una rete di Carboni in avvio, vale i tre punti e la vittoria per 1-0 sul Flaminia, nel match disputato al Vanni Sanna di Sassari e valido per la 12esima giornata del girone G
© 2000-2018 Mediatica sas