Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaArte › Giovedì, il cammino di Sant’Efisio
Red 25 settembre 2018
In programma il 27 settembre, alle 17.30, nel Museo Archeologico nazionale di Cagliari, un percorso processionale tra monumenti e siti archeologici
Giovedì, il cammino di Sant’Efisio


CAGLIARI - Chiese, nuraghi ed antiche città temporalmente distanti tra loro si ritrovano oggi vicine e connesse dalla figura di Efisio. Il Museo Archeologico nazionale di Cagliari, nell’ambito delle iniziative legate alla mostra “Efisio. Martirizzato dai romani, santificato dai cristiani, venerato dai contemporanei”, giovedì 27 settembre, alle 17.30, presenta la conferenza di Giacomo Paglietti, direttore scientifico del parco e museo Archeologico Genna Maria di Villanovaforru e dell'area archeologica di Santa Vittoria di Serri, dal titolo “Il cammino di Sant'Efisio: un percorso processionale tra monumenti e siti archeologici”.

Lo studioso condurrà il pubblico presente lungo un cammino devozionale e culturale che ricalca quello della processione del primo maggio e che vuole configurarsi quale occasione di uno sviluppo turistico sostenibile fortemente agganciato alle peculiarità del territorio. Il cammino di Sant'Efisio, quale itinerario religioso e culturale in corso di istituzione, costituisce per tutta la collettività sarda, così come per quella internazionale, un'importante occasione di fruizione e valorizzazione dei diversi monumenti architettonici e siti archeologici presenti lungo il percorso processionale che da Cagliari si snoda verso Pula. La serata sarà moderata dal direttore del Museo Roberto Concas.
Commenti
16/10/2018
Si è concluso a Sassari il progetto che utilizza l´arte per sensibilizzare al decoro urbano. Ieri mattina, alla fiera Promo Autunno, erano presenti il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale alle Politiche agro-ambientali Fabio Pinna, il responsabile delle relazioni esterne del Banco di Sardegna Antonio Garrucciu, Federico Soro, docente dell´Accademia delle Belle arti di Sassari e l´artista Pietruccia Bassu
© 2000-2018 Mediatica sas