Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteScienze › Baratz, focus sul clima pazzo
S.O. 25 settembre 2018
I cambiamenti climatici in atto hanno reso di grande attualità la meteorologia e la climatologia, tanto da annoverare i siti meteo fra i più frequentati. Se ne parla al Ceas lago di Baratz
Baratz, focus sul clima pazzo


ALGHERO - Tornano il 28 settembre alle 18.30 al Ceas lago di Baratz del Comune di Sassari i Venerdì del lago. Questa volta, tra “bombe d'acqua” e ondate di calore, alluvioni e siccità, gli esperti aiuteranno a distinguere tra aspetti scientifici, credenze e tradizioni popolari legate ai cambiamenti climatici. “Cielo a pecorelle, acqua a catinelle. sarà vero?” è il titolo dell'incontro a cura di Andrea Motroni, dell'agenzia regionale per la Protezione dell'Ambiente della Sardegna, Dipartimento Meteoclimatico. Al termine dell'incontro, come sempre, ci sarà un piccolo aperitivo.

I cambiamenti climatici in atto hanno reso di grande attualità la meteorologia e la climatologia, tanto da annoverare i siti meteo fra i più frequentati. Molti sono i luoghi comuni, i detti e i proverbi legati al tempo ed alla meteorologia, ed è proprio partendo da queste affermazioni, frutto della “saggezza popolare” che si vogliono offrire al pubblico le nozioni basilari relative alle dinamiche dell'atmosfera e alla meteorologia, per la comprensione dell'attività di previsione meteorologica.

L'incontro è organizzato in collaborazione con l'agenzia regionale Arpas, con gli esperti del settore meteo del dipartimento di Sassari. L'esperienza maturata nelle azioni di monitoraggio e controllo ambientale, il costante scambio di esperienze con la rete nazionale delle agenzie ambientali presenti in tutte le regioni italiane, ha fatto sì che gli esperti Arpas sviluppassero metodologie atte alla divulgazione delle tematiche legate al clima e alla meteorologia.

I Venerdì del lago sono un ciclo di appuntamenti mensili, gratuiti e destinati ad adulti e famiglie, per offrire occasioni di approfondimento su temi come la tutela della biodiversità, i cambiamenti climatici, l’economia circolare e la salvaguardia dell'ecosistema marino. Si tratta di un progetto del Ceas lago Baratz finanziato dall’assessorato regionale della Difesa dell’ambiente e cofinanziato dal settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari. Per informazioni si possono chiamare i numeri 079 533097 e 3476791906 o scrivere a ceas.baratz@comune.sassari.it .
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas