Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Delibera no al Fascismo: soddisfazione
Red 25 settembre 2018
Il collettivo commenta una delibera che, dicono, «rappresenta uno strumento con cui una comunità avanzata e democratica può difendersi dalle recrudescenze neofasciste e neonaziste»
Delibera no al Fascismo: soddisfazione


ALGHERO - «Il Collettivo Alghero antifascista, in coordinamento con diverse realtà associative e individualità del territorio algherese, da dicembre 2017 a marzo 2018 ha promosso una petizione popolare perché venissero negati spazi pubblici a organizzazioni neofasciste e neonaziste. Esprimiamo la nostra soddisfazione nel veder accolta dalla Giunta comunale, attraverso la delibera 316/2018, l’istanza di numerosi cittadini algheresi».

Inizia così la nota del collettivo, che dimostra tutta la loro soddisfazione per una delibera che, dicono, «rappresenta uno strumento con cui una comunità avanzata e democratica può difendersi dalle recrudescenze neofasciste e neonaziste, ma non basta. Il nostro obiettivo è quello di non vedere più utilizzati spazi pubblici da queste organizzazioni, pertanto ci impegneremo a garantire la concreta applicazione della delibera».

L’emanazione di questo atto amministrativo è il risultato del lavoro in rete svolto con Anpi, Asce, ResPublica e tutte le altre realtà che in vario modo hanno collaborato alla realizzazione della Primavera antifascista algherese. «Invitiamo tutti coloro siano interessati e vogliano impegnarsi nella lotta contro il Fascismo, il razzismo e il sessismo a partecipare alle future iniziative del Coordinamento antifascista algherese», concludono.
6:51
Un blitz strumentalmente politico, un volgare strappo istituzionale, una caduta di stile incomprensibile, un´offesa a chi dal 18 novembre scorso porta avanti una battaglia per far si che la 4 corsie non diventi l´ennesima incompiuta italiana
21:29
La rappresentante del Movimento 5 stelle alla Camera dei deputati è stata aggredita ieri sera, mentre usciva da un supermercato di Nuoro, finendo la sua giornata al Pronto soccorso. La Polizia è al lavoro per ricostruire gli eventi ed identificare l´aggressore
© 2000-2018 Mediatica sas