Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Madonnina dei pescatori svaligiata
A.B. 2 ottobre 2018 video
Nella notte, ignoti hanno scardinato la cassettina delle offerte incastonata nel sottopassaggio di Porto Salve, portando via le offerte che i fedeli usano lasciare mentre transitano tra Pizza Civica ed il porto di Alghero. Le immagini
Madonnina dei pescatori svaligiata


ALGHERO – Brutto episodio, avvenuto nella notte tra lunedì e martedì, nel sottopassaggio di Porto Salve, uno dei luoghi più caratteristici di Alghero. Approfittando dell'assenza di sguardi indiscreti, ignoti hanno scardinato la cassettina delle offerte incastonata nelle antiche mura cittadine, portando via le offerte che i fedeli usano lasciare mentre transitano tra Pizza Civica ed il porto alla Madonnina dei pescatori.

20/2/2019
L´omicida di Alghero invia trentatré righe al giornale, nelle quali non fa mai il nome di Michela e non parla dei suoi figli diventati orfani di entrambi i genitori e costretti a cambiare vita
16:24
Nell’ambito dei controlli coordinati e disposti dal Comando provinciale di Sassari nel settore del contrasto del lavoro nero ed irregolare, le Fiamme gialle del Gruppo di Olbia hanno avviato un controllo in un centro massaggi estetici orientali finalizzato, tra l’altro, al controllo sulla regolarità dei requisiti professionali ed autorizzatori
7:09
I finanzieri hanno conseguentemente contestato all’interessato le specifiche sanzioni amministrative per ognuna delle istanza presentate, per un importo complessivo, al massimo, di 15.793euro, segnalandolo inoltre all’Inps
17:09
I Carabinieri della Compagnia di Isili, con i colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Nuoro, nell’ambito dei predetti servizi, hanno effettuato dei controlli a carico di alcune aziende dedite al trasporto di merci per conto terzi, riscontrando diverse violazione penali ed amministrative
20:06
Proseguono le azioni al contrasto dello spaccio e della diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 10grammi di hashish, 10,3grammi di marijuana e 0,43grammi di cocaina. Nove le persone segnalate alla Prefettura
19:08
Le verifiche sul bonifico hanno portato all’identificazione degli inserzionisti, due 50enni della provincia di Milano, già noti alle Forze dell´ordine. Per loro è scattata la denuncia in stato di libertà all’Autorità giudiziaria competente per il reato di truffa
© 2000-2019 Mediatica sas