Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaSicurezza › Protezione civile: campagna nell´Isola
Red 12 ottobre 2018
Domani e domenica, torna in Sardegna “Io non rischio”, la campagna per le buone pratiche organizzato dal Dipartimento nazionale della Protezione civile
Protezione civile: campagna nell´Isola


CAGLIARI - Torna anche nelle piazze della Sardegna la campagna nazionale “Io non rischio”, nata nel 2011 su iniziativa del Dipartimento nazionale di Protezione civile per mettere insieme, a disposizione dei cittadini, i volontari di protezione civile, le Istituzioni ed il mondo della ricerca scientifica ed informare sui rischi naturali che interessano il Paese e mettere in atto i comportamenti corretti durante le emergenze. Infatti, la cittadinanza viene accompagnata in un percorso legato alla conoscenza dei rischi specifici del territorio e alla memoria dei luoghi.

“Più che mai, soprattutto alla luce degli eventi di questi giorni, si dimostra fondamentale diffondere tra la cittadinanza cultura della prevenzione giorno dopo giorno e in Sardegna lo stiamo facendo a partire dalle scuole con il nostro progetto Pronti e lo facciamo nelle piazze anche domani, in occasione della giornata internazionale per la riduzione del rischio, grazie alle competenze e alla generosità dei nostri volontari”, ha dichiarato l'assessore regionale della Difesa dell'ambiente Donatella Spano, che sarà presente all'appuntamento di Cagliari con il direttore regionale della Protezione civile Sandra Tobia.

Sedici i centri che ospiteranno i punti informativi, mattina e sera, nel fine settimana, per l'edizione 2018, l'ottava della manifestazione. A Cagliari, l'appuntamento, sia domani, sia domenica, è nel tratto pedonale di Via Alghero, mentre a Quartucciu, è al centro commerciale Le Vele. Gli altri Comuni che ospitano l'iniziativa sono: domani, Domusnovas (nel Parco comunale Scarzella), Gonnosfanadiga (in Piazza XVII febbraio), San Giovanni Suergiu (Piazza IV novembre), Sardara (Piazza Gramsci), Siliqua (Piazza Martiri), Tempio Pausania (Piazza Italia) e Villamar (Via Cadello); nei due giorni a Guspini (in Piazza XX settembre), Olbia (al centro commerciale Auchan di Sa Marinedda), Uras (domani in Piazza Maria Maddalena e domenica al Parco Berlinguer) e Villagrande Strisaili (domani nella frazione Villanova e domenica in Piazza Martiri); domenica, Carbonia (Piazza Matteotti), Collinas (Piazza Tuveri) e San Nicolò d'Arcidano (nella piazza della chiesa di San Nicolò vescovo).
Commenti
14:37
Oltre 158 ordinanze notificate, 42 proprietari che ottemperano e 40 interventi in fase di esecuzione, 1.065 attività di decoro urbano messe in campo in due anni dalla Polizia locale. E per chi non ha voluto rispettare la normativa, sono partite 8 denunce, per inosservanza dei provvedimenti dell´Autorità. Controllate 150 abitazioni
18/10/2018
In questi giorni, la Regione autonoma della Sardegna si è immediatamente adoperata con i suoi uffici alla ricognizione dei luoghi ed alla stima dei danni provocati dall´evento calamitoso del 10 ottobre, sia come supporto ai Comuni, sia come valutazione dei danni arrecati alle opere idrauliche di sua competenza nei territori colpiti dall’alluvione
17/10/2018
L’ordigno, del tipo carica di lancio da 75millimetri, è stato rinvenuto nelle acque a sud–sud/est dell’isola di Figarolo, vicino al sito di immersione “Il Presepe”, ad una distanza di circa 20metri dalla costa e ad una profondità di circa 4,5metri
17/10/2018
La Giunta regionale finanzia le esercitazioni di Protezione civile. «Ulteriore contributo per ottimizzare il sistema per la sicurezza della popolazione», sottolinea l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Donatella Spano
© 2000-2018 Mediatica sas