Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariPoliticaOpere › Anas: incontro Pigliaru-Armani a Villa Devoto
Red 13 ottobre 2018
Soddisfazione per l’azione rapida in corso sulla Strada statale 195 e confronto sulle partite aperte. Questi i temi al centro dell’incontro, questa mattina, tra il presidente della Regione autonoma della Sardegna e l´amministratore delegato dell’Anas
Anas: incontro Pigliaru-Armani a Villa Devoto


CAGLIARI - Soddisfazione per l’azione rapida in corso sulla Strada statale 195 e confronto sulle partite aperte. Questi i temi al centro dell’incontro, questa mattina (sabato), a Villa Devoto, tra il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru e l'amministratore delegato dell’Anas Gianni Vittorio Armani. Alla riunione hanno preso parte l’assessore regionale dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini ed il responsabile Anas Sardegna Valter Bortolan.

Pigliaru è stato informato dell'imminente conclusione dei lavori nel cantiere per il ripristino della viabilità interrotta sulla 195, previsto per lunedì, e ha espresso soddisfazione per la tempestività e l’operatività messa in campo dall'Anas, determinata dall'urgenza di assicurare la continuità dell'importante via di comunicazione. Confermati i tempi di esecuzione sulla Sulcitana, l'occasione è stata utile per ribadire la posizione della Regione, che rivendica una diversa e maggior attenzione da parte di Anas sia nei confronti delle imprese di costruzioni dell'Isola e relative maestranze, impegnate nei subappalti e forniture relative agli appalto in corso o interrotti, sia nel tempestivo sviluppo e dimensionamento degli appalti di manutenzione della rete viaria esistente.

La verifica del quadro dei rapporti tra Anas e Regione ha poi riguardato i temi del raggiungimento degli obiettivi legati all'utilizzo tempestivo dei finanziamenti dei fondi Fsc programmati con il Patto per la Sardegna e delle progettazioni dei relativi interventi per i quali la Regione ritiene necessario che venga riconosciuto il ruolo e la partecipazione delle Istituzioni regionali e degli Enti locali, nella governance complessiva dei processi di attuazione delle opere. L'Anas si è impegnata a presentare in tempi brevi il programma operativo di tutti gli interventi manutentivi stradali ed a condividere una strategia di controllo di tutte le attività operative dell'azienda in Sardegna.
Commenti
17/10/2018
Novità nel sistema idrico isolano, con le dighe di Coghinas, Alto Flumendosa e Taloro che tornano in campo alla Regione autonoma della Sardegna
© 2000-2018 Mediatica sas