Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaViabilità › Con l´Alfa a 224km all´ora sulla Sassari-Alghero
Red 17 ottobre 2018
Numerose sono le infrazioni contestate negli ultimi mesi agli automobilisti “dal piede pesante” ed oltre settanta le patenti ritirate per chi supera di oltre 40chilometri orari i limiti di velocità
Con l´Alfa a 224km all´ora sulla Sassari-Alghero


SASSARI - Nell’ambito dei specifici servizi di prevenzione, predisposti settimanalmente dalla Polizia Stradale, gli agenti si possono avvalere di nuove e sempre più sofisticate apparecchiature. La recente novità è costituita da un telelaser di ultima generazione, il “TruCam”, il cui compito principale resta quello della prevenzione, in particolare per quanto riguarda le sanzioni per chi non rispetta i limiti di velocità.

Ma grazie alle sue virtù, da autentica telecamera, consente a chi lo ha in dotazione di scovare anche chi parla al telefono o non indossa le cinture di sicurezza. Nei giorni scorsi, l’apparecchiatura è stata utilizzata dagli agenti della Sezione di Sassari, che sono riusciti a riprendere un automobilista che sulla Strada statale 291, tra Sassari ed Alghero, a bordo di una Alfa Romeo Giulia, ha raggiunto i 224chilometri orari.

Numerose sono le infrazioni contestate negli ultimi mesi agli automobilisti “dal piede pesante” ed oltre settanta le patenti ritirate per chi supera di oltre 40chilometri orari i limiti di velocità. Questi servizi verranno predisposti anche nelle prossime settimane e pubblicati, come prevede la legge, sul sito ufficiale della Polizia di Stato.
13:20 video
Edoardo Balzarini sgombra il campo da qualsiasi illazione circa la volontà e possibilità normativo-urbanistica di veder completato il Lotto 1 della strada a 4 corsie tra Alghero e Sassari. Presenti a Cagliari, tra gli altri, il sindaco di Alghero Mario Bruno. Tutte le immagini
8:56
Ho avuto modo di leggere attentamente la critica sulla protesta per la quattro corsie del Sindaco Mario Bruno espressa dai Riformatori di Alghero, rappresentati dal nuovo coordinatore Alberto Zanetti. Devo sottolineare che il partito dei Riformatori è l’unico partito del quale ho fatto parte, sino a che i principi sostenuti dal suo mentore, Prof. Mariotto Segni sono stati parzialmente dispersi
20/11/2018
Dalla marea gialla passando per il trasporto aereo e la viabilità. Burocrazia opprimente e folle ideologia, un mix letale. Un principio che si ripercuote sull’economia generale e che attribuisce una pesante responsabilità al sistema burocratico, che continua ad avere il potere assoluto sullo sviluppo, come in questo caso, del nostro territorio
19:15
Secondo loro la strada si potrà fare, ma solo a due corsie. Poco importa se sarà un imbuto in cui il traffico si congestionerà; poco importa se vite umane verranno ancora una volte messe a repentaglio da una strada che diventerà insicura. I due ministri M5S dicono l’ennesimo no ai propri elettori sassaresi ed algheresi ed a tutti coloro che su quella strada transitano
19/11/2018 video
A rischio 125 milioni di euro. I sindaci dei comuni di Sassari, Alghero, Porto Torres, Castelsardo, Sennori, Sorso, Stintino e Valledoria si ritroveranno mercoledì presso la sede temporanea del sindaco e della giunta di Alghero all´innesto della Sassari-Alghero. Le parole di Nicola Sanna
19/11/2018
L’appello del presidente di Aci Sassari Giulio Pes di San Vittorio per la Giornata in ricordo delle vittime della strada: «garantire sicurezza sulle strade dell’isola, sì al completamento della quattro corsie»
20/11/2018
L´arteria stradale, che avrebbe completato degnamente una stagione nuova nel sistema della viabilità del Nord Ovest dell´Isola, rendendo più sicuro, moderno e rapido il tratto stradale, oggi vede il veto del governo del "cambiamento Salvini-Dimaio"
19/11/2018
A rischio 125 milioni di euro. I rappresentanti del mondo imprenditoriale dimostrano grande maturità, senso di responsabilità e coerenza e chiedono fatti: Sassari-Alghero arteria strategica. Dove non arriva la politica, ecco una lezione di stile ai ridicoli posizionamenti preelettorali
© 2000-2018 Mediatica sas