Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › Basket: Dinamo corsara in Inghilterra
Red 17 ottobre 2018
Vittoria biancoverde in Fiba Europe cup: il Banco di Sardegna Sassari conquista il Game 1 battendo i Leicester Riders per 78-90 sul parquet della Morningside Arena
Basket: Dinamo corsara in Inghilterra


SASSARI - È buona la prima in regular season di Fiba Europe cup per il Banco di Sardegna Dinamo Sassari. Gli uomini di coach Vincenzo Esposito espugnano il parquet inglese della Morningside Arena imponendosi per 78-90 sui Leicester Riders.
Esposito manda in campo Parodi, Petteway, Pierre, Polonara e Cooley, il Leicester risponde con Douse, Anderson, Burnett, Larsson e Holder. Gli ospiti siglano in avvio un parziale da 0-5. I padroni di casa infilano i primi punti con Douse dall’arco, ma Petteway risponde con il layup. Polonara conduce i biancoverdi sul 3-9. I Riders però si sbloccano con Burnett e Washington dall’arco e si riportano in parità. Perfetto equilibrio dopo 10’: 13-13. Le due squadre si fronteggiano punto a punto, Diop si iscrive a referto per gli isolani, Thomas e Wright rispondono per i Riders. Botta e risposta dall’arco tra Bamforth e Holder. Ingresso in campo per Smith, al rientro dopo lo stop: il play americano serve subito l'assist a Bamforth. Gli uomini di coach Esposito cambiano marcia e bombardano dall’arco con Petteway e Smith trovando il primo strappo. Petteway scrive il +9, reazione dei padroni di casa con Burnett e Douse. Cooley dalla lunetta chiude il primo tempo sul 34-41.

Al rientro dall’intervallo lungo, Holder e Burnett riportano i bianconeri in partita. I sassaresi ricacciano indietro gli inglesi con Gentile, Polonara e Pierre. Un break di Washington scrive il -2. Reazione biancoverde con Cooley, Bamforth e Diop. Al 30’, ospiti in controllo sul 60-66. Nell’ultimo quarto, i biancoverdi trovano il break che decide la partita: a salire in cattedra è Smith, autore in 2’ di un gioco da 4punti con bomba and one ed un 2+1, che vale il +13. I padroni di casa accorciano con Thomson e Burnett, ma gli uomini di Esposito ricacciano indietro con autorità gli avversari fino al 78-90 finale.

Vincenzo Esposito commenta a caldo il match: «Abbiamo giocato una buona partita, ma se vogliamo competere a un livello più alto dobbiamo giocare con una buona intensità nell’arco dei 40'. Stanotte non abbiamo mantenuto la giusta intensità per tutta la durata della partita. Alcuni giocatori hanno pagato un po’ di nervosismo per le chiamate arbitrali, ma dobbiamo abituarci, perché sappiamo che quando si gioca fuori dall’Italia il metro arbitrale può essere diverso. Sono contento del modo in cui abbiamo controllato i rimbalzi, ma dobbiamo migliorare la nostra transizione in contropiede, perché se prendi 20rimbalzi in più degli avversari devi avere più opportunità di segnare. Sono contento, perché quando abbiamo difeso con intensità abbiamo limitato la qualità offensiva dei Riders, che hanno tirato con basse percentuali, ed era ciò che volevamo. Siamo contenti di essere partiti bene, ma dobbiamo migliorare la nostra difesa, perché concedere 78punti agli avversari può essere sempre pericoloso». Jack Cooley chiosa: «Siamo contenti di aver conquistato questa prima partita in trasferta, era importante partire bene, ma ci sono delle cose su cui ci dobbiamo lavorare e concentrarci, come alcuni break difensivi, che non ci possiamo permettere. Sappiamo che la stagione è lunga, ma dobbiamo lavorare duro per migliorarci».

LEICHESTER RIDERS-BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 78-90:
LEICHESTER RIDERS: Douse 10, Lascelles 7, Anderson 2, Ward-Hibbert, Burnett 23, Gamble 3, Washington 9, Hampton, Larsson 2, Thomson 7, Wright 2, Holder 13. Coach Rob Paternostro.
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Smith 10, Bamforth 11, Petteway 13, Devecchi, Parodi 2, Magro 6, Pierre 7, Gentile 5, Thomas 6, Polonara 11, Diop 4, Cooley 15. Coach Vincenzo Esposito.
PARZIALI: 13-13, 34-41. 60-66.
Commenti
10:13
Come da pronostico, la partita giocata domenica al PalaSimula di Sassari contro il Basket´90, valida per la quarta giornata del girone A del campionato federale, ha regalato non poche emozioni: vittoria sassarese per 78-49
21:08
Il Gsd Key Estate Porto Torres scenderà domani, mercoledì 21 novembre, sul parquet amico del Palazzetto dello Sport Alberto Mura, per l’anticipo della terza giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina
18/11/2018
Sul parquet del PalaSerradimigni, l´Oriora si impone per 111-113 contro il Banco di Sardegna Dinamo Sassari, nel match valido per la settima giornata del campionato Lba
© 2000-2018 Mediatica sas