Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Merce contraffatta: sequestro a Cagliari
Red 1 novembre 2018
Nelle ultime ore, la Guardia di finanza e la Polizia locale di Cagliari hanno effettuato alcuni controlli a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri. Sequestrati 458 articoli non a norma
Merce contraffatta: sequestro a Cagliari


CAGLIARI - Nelle ultime ore, la Guardia di finanza e la Polizia locale di Cagliari hanno effettuato alcuni controlli a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri. Le attività mirano ad intercettare le forme di commercializzazione di prodotti riportanti i marchi appartenenti a griffes di richiamo e quelli che, in difformità da quanto stabilito a livello europeo in materia di standard di sicurezza, non riportano quelle minimali indicazioni che certificano il prodotto come non potenzialmente dannoso per l’utilizzatore finale.

L’opera di individuazione dei target nei cui confronti indirizzare le attività di controllo, operata in un’ottica di trasversalità tanto localistica quanto di tipologia di esercente commerciale, poggia le proprie basi su un incisivo, costante ed efficace controllo del territorio, che va a scandagliare ed a circoscrivere le diverse forme attraverso cui si manifesta il tessuto economico del territorio, nei cui confronti viene effettuato un controllo a 360gradi. Sono così state passate al setaccio alcune delle vie centrali del capoluogo, interessate dalla presenza di venditori ambulanti.

In Via Sardegna i militari hanno controllato un venditore ambulante extracomunitario che, munito di regolare licenza, proponeva al pubblico cover per cellulari ed altri prodotti elettrici a bassa tensione. Il venditore era in possesso di 358 articoli, venduti in difformità alle prescrizioni stabilite dal Codice del consumo, in quanto privi di qualsiasi indicazione relativa al produttore, all’importatore ed al Paese di origine e quindi non certificati come prodotti sicuri per il consumatore. Inoltre, l'uomo era in possesso di tredici custodie per cellulari riportanti marchi contraffatti appartenenti a famose case di moda, come “Moschino”, “Chanel”, “Nike” ed “Adidas”.

Le cover ed il materiale elettrico sono stati sequestrati e per l’ambulante è scattata una sanzione amministrativa pari a 2.064euro. Inoltre, per la detenzione degli articoli contraffatti, è stato segnalato alla locale Autorità giudiziaria. In una successiva attività, effettua in via Sant’Eulalia, sono state rinvenute altre sessantaquattro cover, riportanti marchi prestigiosi quali “Gucci”, “Jack Daniel’s” e “Nike” abbandonati da persone datisi alla fuga alla vista delle Forze dell’ordine. Anche in questo caso, la merce è stata sequestrata.
19/1/2019
Si tratta di un ragazzo di Olbia, giunto ad Alghero in occasione delle manifestazioni del Cap d´Any. Finito il concerto di Moses Concas in Piazza Pino Piras lo aveva derubato
19/1/2019
Diego Baltolu, 19 anni, è stato ritrovato sugli scalini di fronte alla sua abitazione con un buco nel petto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Sassari
19/1/2019
Un 25enne di Dorgali ha risposto ad un´inserzione di vendita di bancali di combustibile nocciolino a prezzo conveniente: ma era una truffa. Si è così presentato alla locale Stazione dei Carabinieri
18/1/2019
I Carabinieri della locale Stazione, impegnati in servizio di controllo del territorio e di prevenzione dei reati, hanno trovato un’autovettura abbandonata, risultata rubata e denunciata dal suo proprietario, un sassarese
19/1/2019
I Carabinieri della Squadriglia di Monte Pizzinnu, hanno deferito in stato di libertà all´Autorità giudiziaria un allevatore del posto, già noto alle Forze dell´ordine. Sequestrato circa un etto di marijuana
18/1/2019
L’area su cui è stato rinvenuto il materiale è stata sottoposta a sequestro e bandellata, anche per ragioni di sicurezza del sito. Sul posto è intervenuto anche il personale delle Guardie Ecozoofile dell’Anpana
© 2000-2019 Mediatica sas