Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSpettacoloTeatro › Teatro: Bianca come la neve a Sassari
Red 3 novembre 2018
Prosegue al teatro Il Ferroviario la 29esima edizione della rassegna “Famiglie a teatro”, l´unica vera stagione di teatro per ragazzi in Sardegna, organizzata dalla Botte e il Cilindro. Domani sera, per il terzo appuntamento di stagione, arriva una nuova compagnia ospite, “L´Effimero meraviglioso” di Cagliari
Teatro: Bianca come la neve a Sassari


SASSARI - Prosegue al teatro Il Ferroviario la 29esima edizione della rassegna “Famiglie a teatro”, l'unica vera stagione di teatro per ragazzi in Sardegna, con spettacoli dedicati ai bambini ed ai ragazzi di diverse fasce d’età, dai tre ai quattordici anni. Diventata un pezzo di storia del teatro cittadino, la stagione è organizzata dalla Botte e il Cilindro: compagnia stabile riconosciuta dal Ministero dei Beni e delle attività culturali, che ne sostiene l'attività con il Comune di Sassari, la Regione autonoma della Sardegna e la Fondazione di Sardegna. Sul palco del ferroviario, domani, domenica 4 novembre, alle 18, per il terzo appuntamento di stagione, arriva una nuova compagnia ospite, “L'Effimero meraviglioso” di Cagliari, con lo spettacolo “Bianca come la neve” adatto ad un pubblico di età compresa tra i sei ed i quattordici anni.

Dalla famosissima fiaba dei fratelli Grimm. due attori in scena danno vita ai vari personaggi. Tra le varie apparizioni quella dei sette nani, le incursioni improvvise del lupo e poi la figura del cacciatore un po' ingenuo e un po' cialtrone, ma divertente ed in fondo di buon cuore. Scena e regia di Antonello Santarelli, con Giulia Giglio e Federico Nonnis, mentre i costumi sono di Attilio Carota. Lo spettacolo indaga le varie forme del teatro per ragazzi e gli attori di volta in volta utilizzano le varie forme espressive: dalla grande figura, al burattino, alle ombre, alla maschera, in uno spazio scenico che diventa una sorta di baraccone delle meraviglie da commedia dell'arte. Così, con invenzioni sceniche che sorprendono lo spettatore (il lupo vuole a tutti i costi essere inserito nel cast, perché anche lui ha diritto di lavorare), si assiste ad uno spettacolo molto dinamico, a volte pirotecnico, dove i due attori non hanno tregua per dar vita ai tanti personaggi che animano la storia.

Anche per questa stagione, è prevista una promozione per i biglietti di ingresso agli spettacoli. Sarà possibile acquistare un carnet che da diritto a dieci ingressi al costo scontato di 50euro. Il carnet non è nominativo ed occorre ritirare il proprio biglietto il giorno dello spettacolo. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, si può inviare una e-mail a bigliettibottecilindro@gmail.com. I carnet possono essere acquistati in qualsiasi momento della stagione direttamente in biglietteria i giorni di spettacolo.
Commenti
9:14
Volutamente ispirato alla sceneggiatura dell’omonimo film di Ettore Scola del 1977, interpretato da Sophia Loren e Marcello Mastroianni, lo spettacolo è inserito nelle due rassegne “Colazione fuori banco” e “Sere d’inverno”
10:17
Oltre 8´ di applausi interrotti da un bis: erano attesi da ventisei anni a Sassari e non hanno deluso le aspettative del Comunale di Sassari i Carmina Burana di Carl Orff, inseriti per la prima volta nella Stagione lirica dell’Ente concerti “Marialisa de Carolis”
17/11/2018
Quest’anno, sono in programma due appuntamenti cinematografici dedicati a temi di forte attualità: la violenza domestica che, oltre le donne, colpisce anche i bambini che vi assistono; e la violenza di genere delle Istituzioni, che tuttora persiste anche nei paesi democratici
© 2000-2018 Mediatica sas