Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaFertilia › Detriti sul San Marco: appello al sindaco
P.P. 12 novembre 2018
Il Comitato di quartiere di Fertilia-Arenosu, preso atto della grande attenzione che il primo cittadino di Alghero ha da subito dimostrato per la Città di Fondazione giuliana risolvendo problemi decennali, si rivolge a lui per la questione San Marco. Sarebbe infatti attualmente utilizzato per stoccare inerti
Detriti sul San Marco: appello al sindaco


ALGHERO - Il Comitato di quartiere di Fertilia-Arenosu, preso atto della grande attenzione che il primo cittadino di Alghero, Mario Bruno, ha da subito dimostrato per la Città di Fondazione giuliana risolvendo problemi decennali, si rivolge a lui per la questione San Marco. Sarebbe infatti attualmente utilizzato per stoccare inerti (senza alcuna autorizzazione). Di seguito la lettera aperta inviata dal presidente, Luciano Solinas, e dal direttivo.

Non senza disagio, questo Comitato si rivolge a Lei per informarLa di quanto sta avvenendo in questi giorni all’interno del Campo di gioco del glorioso San Marco a Fertilia.
A Lei ci rivolgiamo, avendo conosciuto la sua sensibilità dimostrata nel tempo per la Città di Fondazione, sia con la risoluzione di problematiche ataviche, come ad esempio la chiusura del campo abusivo Rom, sia con i rifacimenti degli affacci a mare e ringhiere della rotonda sul mare e lungomare Rovigno, sia, non ultimi, con i lavori che partiranno a breve, con finanziamento di circa 750 mila euro, per il consolidamento del ponte e i nuovi camminamenti laterali dello stesso, appunto a Lei chiediamo un fattivo e rapido intervento per la risoluzione di una nuova problematica che nella borgata si sta vivendo con grande disagio e preoccupazione.
La società CPL Concodia, che sta realizzando ex novo la rete del gas in città, ha ricevuto l’autorizzazione dall’ufficio del Demanio del Comune di Alghero, che sul terreno ha competenza essendo comodatario, per “stoccaggio dei materiali occorrenti per la realizzazioni dei lavori”. Risulta si che la Società di cui sopra ha predisposto sul terreno di gioco del San Marco due piattaforme in legno per accogliere il materiale occorrente alla realizzazione del lavoro, ma non risulta che la società CPL Concordia, sia stata autorizzata da codesta Amministrazione allo stoccaggio degli inerti che sta avvenendo in maniera del tutto arbitraria all’interno del rettangolo di gioco: si parla di centinaia di metri cubi di inerti, di vario genere. Lo stoccaggio in loco, con la presenza di mezzi meccanici deputati al movimento, hanno creato, a nostro avviso, ingenti danni su tutto il terreno di gioco con compromissione dello stesso, profondi solchi evidenti e visibili, non sono eliminabili senza un profondo e adeguato intervento di ripristino. Lo scrivente Comitato di Quartiere Fertilia-Arenosu chiede alla S.V. la revoca unilaterale immediata dell’autorizzazione concessa alla CPL Concordia, e il ripristino del terreno di gioco da parte dell’Amministrazione comunale con costi da addebitare alla ditta sopra citata.
Si coglie l’occasione con il presente, per chiedere inoltre, la predisposizione di un bando pubblico, per poter affidare la struttura del San Marco a una o più associazioni sportive che ne facciano richiesta.
Confidando in un suo fattivo e celere interesse, su questa vicenda che crea grossi disagi verso la popolazione residente e non, che si è dichiarata attonita per quanto sta accadendo.


Nella foto: il Campo San Marco di Fertilia
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas