Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportRugby › Rugby: Paco e Pesapane tornano dai Mondiali classic
Red 16 novembre 2018
Ogert Paco e Daniele Pesapane hanno fatto rientro dalle Isole Bermuda, dove hanno indossato la maglia azzurra al Mondiale classic. I due rappresentanti dell’Amatori Alghero hanno vissuto questa esperienza con grande spirito e felici di poter rappresentare la città e la sua squadra in una competizione di così alto livello
Rugby: Paco e Pesapane tornano dai Mondiali classic


ALGHERO - Ogert Paco e Daniele Pesapane hanno fatto rientro dalle Isole Bermuda, dove hanno indossato la maglia azzurra al Mondiale classic. I due rappresentanti dell’Amatori Alghero hanno vissuto questa esperienza con grande spirito e felici di poter rappresentare la città e la sua squadra in una competizione di così alto livello. Per la cronaca, l’Italian classic di Marcello Cuttitta e Ramiro Cassina ha disputato due gare. La prima d’esordio contro i Lyons inglesi e l’altra contro gli Usa, uscendo sconfitta in entrambe le partite, ma sempre a testa alta, con anche la meta di Pesapane all’esordio.

Paco, alla settima convocazione con i Classic e membro del Cda da giugno che, nonostante sia un veterano della manifestazione, parla sempre di una grande emozione che si rinnova di anno in anno. «Quando sto alle Bermuda, per me è come essere a casa. Ormai, dopo tanti anni, è un posto a cui sono legato. Il Mondiale – ha proseguito Ogert Paco – è un’esperienza bellissima, ma sportivamente dura, viste le compagini che partecipano. Il livello è davvero alto. Ci sono giocatori di grande esperienza e che hanno alle spalle tantissime presenze in competizioni importanti, Nazionale compresa». Rispetto alla rinnovata Italian classic, Paco spiega che «è una bella realtà, perché si da la possibilità ai ragazzi dagli over30 in su, alcuni ancora in attività, di avere la possibilità di fare altre esperienze».

Anche Daniele Pesapane è contento per questa esperienza. «Non ero abituato a fare partite del genere e soprattutto una meta internazionale mi mancava e averla fatta contro i Lyons è stata una gran bella soddisfazione - ha affermato l’ala dell’Alghero - Due partite dure e due squadre di livello dove devo dire che l’italia si è difesa benissimo. Nella prima, abbiamo perso contro i Lyons negli ultimi 2' e probabilmente meritavamo la vittoria, mentre con gli Usa abbiamo lottato fino alla fine, perdendo di un solo punto.La ciliegina sulla torta sarebbe stato portare a casa una vittoria».

Invece, rispetto al cammino dell’Amatori Alghero nel campionato di serie A, Pesapane giudica positivi i risultati arrivati fino ad ora. «Stiamo lavorando bene, staff nuovo e giocatori nuovi il gruppo sta crescendo. Dobbiamo solo continuare così. Con la Capitolina (gara che ha visto assenti i due “azzurri”, ndr.), una sconfitta ci poteva anche stare visto che è una squadra costruita per il salto di qualità, ma noi dobbiamo continuare così». E sul continuare e sulla voglia di scendere in campo Ogert Paco ha assicurato di non essere ancora stanco: «Mi piace il gruppo e stare con i ragazzi e poter essere un punto di riferimento insieme ad altri compagni di esperienza è sicuramente importante».

Nella foto: Daniele Pesapane ed Ogert Paco
Commenti
16/12/2018
La compagine algherese ritorna vittoriosa dalla trasferta sul campo del Toscana Aeroporti I Medicei. La gara, valida per la settima giornata d’andata del girone 3 del campionato Serie A, è finita con il punteggio di 20-26 per i ragazzi di coach Paoletti, che tornano al secondo posto
© 2000-2018 Mediatica sas