Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariAmbienteUniversità › Sardegna Formed a Cagliari
Red 20 novembre 2018
Al Poetto un laboratorio didattico itinerante: anche gli studenti algerini coinvolti nel progetto partecipano al percorso guidato da Sandro Demuro sulla spiaggia per eseguire osservazioni e rilievi con gli iscritti del corso di laurea in Scienze e tecnologie per l’ambiente dell’Università degli studi di Cagliari
Sardegna Formed a Cagliari


CAGLIARI - Anche gli studenti algerini coinvolti nel progetto “Sardegna Formed”, cofinanziato dalla Fondazione di Sardegna, stanno partecipando al laboratorio itinerante sulla spiaggia del Poetto che si è svolto venerdì mattina per gli studenti che seguono “Morfodinamica e conservazione dei litorali”, l’insegnamento impartito da Sandro Demuro nel corso di laurea di Scienze e tecnologie per l’ambiente dell’Università degli studi di Cagliari, con attività che spiegano il rischio inondazione per cause antropiche o naturali. Del gruppo guidato dal docente fanno parte anche naturalisti, geologi e biologi marini dell’Ateneo del capoluogo sardo.

Le attività sono cominciate intorno alle 9 al Margine Rosso, e le osservazioni ed i rilievi sono andati avanti fino alle 13. «L’attività – spiega Demuro - si incardina in un’iniziativa dell’Ordine nazionale dei geologi, che finalizzata alla diffusione della cultura geologica come elemento necessario alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente e come base per avere conoscenza e consapevolezza dei georischi e di come difendersi».

Nella foto: un momento del laboratorio
Commenti
15/2/2019
Anche per la prossima settimana, la presidenza dell´Università per le tre età ha organizzato un doppio appuntamento. Martedì pomeriggio, spazio all´arte di Manlio Masu. Giovedì, Laura Viglietto parlerà della società di massa
14/2/2019
L’Assessorato regionale dell’Urbanistica e l’Università degli studi di Sassari hanno sottoscritto un Accordo quadro per sviluppare e disciplinare rapporti di collaborazione su tematiche di interesse comune
© 2000-2019 Mediatica sas