Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaElezioni › Oppi e Cappellacci incoronano Solinas
S.O. 25 novembre 2018
Via libera da Oppi e Cappellacci. Christian Solinas è il candidato governatore del centrodestra alle Regionali del prossimo anno. Per buona pace di chi in questi mesi voleva e chiedeva un cambio di passo e di nomi. L’accelerata sulla scelta del senatore e segretario Psd’Az è arrivata al congresso dei Quattro Mori
Oppi e Cappellacci incoronano Solinas


CAGLIARI - Matteo Salvini aveva aspettato ad esprimersi, lasciandolo in stand-by [LEGGI]. Attesa durata soltanto poche ore. Perché in occasione dell'apertura del congresso Psd'Az che oggi incoronerà l'ex assessore ai Trasporti e senatore ancora una volta segretario, è arrivato il via libera ufficiale alla candidatura alla presidenza della Regione in previsione delle elezioni di febbraio 2019. Tutto come ampiamente previsto insomma, nessuna sorpresa.

Per bocca dei due leader di Forza Italia e Udc, Ugo Cappellacci e Giorgio Oppi. Messi da parte i dissidenti forzisti che volevano un cambio di passo e puntavano su un nome interno a Forza Italia. Prevale di gran lunga la linea romana. Solinas diventa il candidato del centrodestra a quarantacinque minuti di distanza dall’annuncio fatto a Milis da Massimo Zedda [LEGGI].

Sarebbe tutto merito di Giorgio Oppi. E' lui, infatti, ad essere riuscito ad imprimere l'accelerata giusta e sbloccare l'impasse interno al centrodestra, per evitare di lasciare troppo spazio proprio al principale outsider in campo, il giovane Zedda (già sindaco di Cagliari). «Christian ha le giuste caratteristiche per guidare la coalizione e portarla alla vittoria» ha esclamato il vecchio saggio che ha anche confermato il vertice di dicembre per fare le ultime verifiche sulla composizione della coalizione.
Commenti
10:47 video
Candidati di Alghero a confronto nei giorni scorsi sui temi più strettamente legati al turismo ed ai trasporti. Obbiettivi, priorità, sviluppo, crescita e destagionalizzazione: questi i temi su cui gli aspiranti consiglieri regionali algheresi hanno dibattuto al Catalunya. «Un buon confronto su un tema di primaria importanza» è il commento di Marco Di Gangi, presidente del Consorzio Turistico Riviera del corallo che ha organizzato il dibattito in vista delle elezioni del 24 febbraio. Le sue parole al Quotidiano di Alghero
14/2/2019
45 anni, impiegato, attuale capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio comunale, alle prossime Amministrative sarà a capo della lista pentastellata sassarese. Ancora incerta la situazione di Alghero, dove andranno a contendersi la candidatura almeno due liste
14/2/2019
La Sezione Seconda del Tribunale Civile di Sassari ha fissato un´udienza per martedì 19 febbraio: Le liste a rischio di esclusione sarebbero “Lega Salvini Sardegna”, “Sardegna civica”, “Sardegna in Comune con Massimo Zedda” ed “Energie per l’Italia”. In bilico anche i candidati che hanno prestato l´appoggio tecnico, tra cui l´algherese Marco Tedde ed il sassarese Antonello Peru (Fi). Udienze già fissate a Sassari e Oristano
10:19
I dirigenti della Confartigianato di Sassari hanno incontrato Raimondo Cacciotto, candidato di Futuro Comune alle Elezioni regionali di domenica 24 febbraio. La presidente di Confartigianato Imprese Sassari Maria Amelia Sanguinetti Lai si è confrontata con il candidato algherese sulla situazione delle 35mila imprese artigiane che operano nell´Isola, presentandogli il dossier sullo stato del Sistema Artigiano regionale
21:52
Il candidato del centro sinistra alla presidenza della Regione, Massimo Zedda interviene così davanti ai lavoratori presso lo stabilimento Sismet nella zona industriale di Porto Torres, l’emblema della crisi
© 2000-2019 Mediatica sas