Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioni › Congresso: soddisfatti i sardisti algheresi
Red 27 novembre 2018
«La sezione di Alghero del Partito Sardo d’Azione, che ha partecipato a Cagliari con sette delegati al 34esimo Congresso nazionale, esprime grande soddisfazione per i risultati emersi dalla massima assise del partito», dichiara il segretario cittadino Giuliano Tavera
Congresso: soddisfatti i sardisti algheresi


ALGHERO - «La sezione di Alghero del Partito Sardo d’Azione, che ha partecipato a Cagliari con sette delegati al 34esimo Congresso nazionale, esprime grande soddisfazione per i risultati emersi dalla massima assise del partito. L’elezione alla carica di segretario di Christian Solinas e a quella di presidente di Antonio Moro confermano la forte unità del Partito sardo d’azione in vista di una stagione che vedrà Elezioni Regionali e Comunali nelle quali il partito si appresta ad essere protagonista».

Inizia così l'intervento l'intervento del segretario cittadino del PsdAz Giuliano Tavera, che sottolinea come «il rafforzamento della alleanza strategica con la Lega di Matteo Salvini e la conferma della Coalizione di Centrodestra e civica sono state riaffermate in sede congressuale, ma soprattutto è emersa la necessità, espressa anche dai partiti alleati intervenuti, che i temi storici del Partito sardo d’azione siano il centro del programma e delle azioni del prossimo governo regionale. L’identità, la lingua e la cultura della Sardegna, la sanità accessibile a tutti, i trasporti interni, quelli marittimi e aerei e la continuità territoriale, la zona franca e una fiscalità che tenga conto degli svantaggi dell’insularità, i costi giusti dell’energia, la lotta allo spopolamento, la valorizzazione delle nostre produzioni. E ancora, sopra tutto questo, una riscrittura dello statuto che tenga conto della sempre maggiore necessità di autodeterminazione dei sardi e unisca responsabilità, decentramento, partecipazione e sviluppo».

«Un congresso storico – insiste Tavera - che ha sancito la modernità, la attualità e la grande prospettiva del nostro partito, proprio sulla soglia dei sui primi cento anni. E, come accaduto in tutti i congressi del partito, Alghero ha contribuito in modo importante alla elaborazione delle idee e alla selezione della sua nuova classe dirigente, del segretario Christian Solinas, del presidente Antonio Moro e del Consiglio nazionale, nel quale sono stati eletti Salvatore Pintus, Roberto Trova e Mario Conoci. Il Partito sardo d’azione di Alghero sarà impegnato nel prossimo futuro anche nei congressi della federazione di Sassari e cittadino, nei quali saranno messe a punto le azioni a livello locale e le proposte per la rinascita del nostro territorio, mortificato come mai accaduto prima dalle Amministrazioni, regionale e locali, guidate dal Pd», conclude il segretario cittadino.

Nella foto: il segretario cittadino del Psd'Az Giuliano Tavera
Commenti
22:10
Il candidato di Alghero alle elezioni regionali di febbraio, già consigliere comunale, annuncia sui social la decisione di ritirare la propria candidatura. «Motivi personali e professionali»
10/12/2018
Quello che accade in queste giornate nel Centrodestra regionale è chiaro: Forza Italia, sondaggi alla mano, teme la debacle elettorale e tenta in tutti i modi di far saltare la candidatura di Cristian Solinas. Ma il caos politico nasconde una resa dei conti tutta interna a Forza Italia, che rischia di trascinare con se anche Riformatori e Udc
13:12
Scricchiola sempre più la candidatura di Solinas (Psd'Az) ma Tore Piana gli fa da scudo. «Con Zedda e il Pd alla Regione, per il nord Sardegna sarebbe la fine, affonderebbe. Si metta fine e si dica basta al Cagliari centrismo portato avanti dal Pd e da Pigliaru»
© 2000-2018 Mediatica sas