Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaOpere › Nuovi cantieri di Open fiber
Red 1 dicembre 2018
Proseguono a Sassari i lavori di scavo e ripristino del manto stradale ad opera di Open Fiber che da ieri e secondo un calendario ben preciso e nelle vie più trafficate nelle ore di minor flusso, riguarderanno anche le vie Sulcis, Baronia, Planargia, Campidano e Marogna
Nuovi cantieri di Open fiber


SASSARI - Proseguono a Sassari i lavori di scavo e ripristino del manto stradale ad opera di Open Fiber che da ieri (venerdì) e secondo un calendario ben preciso e nelle vie più trafficate nelle ore di minor flusso, riguarderanno anche le vie Sulcis, Baronia, Planargia, Campidano e Marogna. Da lunedì 3 dicembre, i lavori coinvolgeranno anche Viale Umberto e le vie Molino al vento, Carlo Felice, Duca degli Abruzzi, Simon, Dolcetta, Porcheddu, Fermi, IV novembre, Alghero, Cattalochino, Olbia, Nuoro, Oriani, Renzo Mossa, Tempio, Torres, Zanfarino, Madrid, Mosca, Budapest, D'Annunzio, Pavese, Piga, San Josemaria, Regoli, Piave, Carso, Enzo, Alagon principessa Jolanda, Largo Londra, Piazza Sacro Cuore ed i viali Trieste e Caprera.

L’azienda ha siglato con il Comune di Sassari una convenzione per la realizzazione di una rete interamente in fibra ottica, che permette di navigare con una connessione ultraveloce (fino ad un Gigabit al secondo). Il piano prevede il cablaggio di oltre 44mila unità immobiliari (tra famiglie e imprese) entro diciotto mesi dall’avvio dei lavori. In totale, saranno posati circa 26mila chilometri di fibra, con un investimento complessivo a partire da 15milioni di euro.
Commenti
22:47
Un concorso internazionale di idee per trovare le soluzioni efficaci per il sistema dognario e depurativo della città. Questa la proposta del delegato della Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada
12:26
Lo ha ribadito l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia al responsabile delle progettazioni in Italia di Anas Antonio Scalamandré, nel corso di un incontro che si è tenuto in Assessorato
© 2000-2019 Mediatica sas