Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportRugby › Rugby: anticipo per l´Amatori Capoterra
Red 1 dicembre 2018
Dopo aver recuperato e vinto il recupero casalingo del girone 1 campionato di serie B maschile di rugby contro Novara, domani pomeriggio, si rispalancheranno le porte del Comunale di Via Trento, per la settima giornata. Ospite dell’Amatori sarà il Tutto Cialde Rugby Lecco
Rugby: anticipo per l´Amatori Capoterra


CAPOTERRA - Dopo aver recuperato e vinto il recupero casalingo del girone 1 campionato di serie B maschile di rugby contro Novara, domani, sabato 1 dicembre, alle 14.30, si rispalancheranno le porte del Comunale di Via Trento, a Capoterra, per la settima giornata. Ospite dell’Amatori sarà il Tutto Cialde Rugby Lecco. Una gara che i padroni di casa vogliono assolutamente vincere per continuare a risalire la china e puntare alle zone alte della graduatoria.

Lecco si presenta all’incontro con l’amaro in bocca dopo la sconfitta interna subita nell’ultimo turno contro Bergamo (25-22) e farà di tutto per cercare di mettere in difficoltà la squadra di casa e, soprattutto, per conquistare il successo. Attualmente, la formazione lombarda è posizionata al settimo posto della graduatoria con 15punti, frutto di due vittorie ottenute finora e quattro sconfitte. Capoterra è indubbiamente messa meglio. Con una gara ancora da recuperare (quella della prima giornata contro il Lumezzane) la squadra di Villagra ha, con quattro vittorie e una sola sconfitta, incassato 19 punti ed averne qualche altro in più sarebbe certamente un toccasana per capitan Marcello Garau e compagni in vista di periodi di “magra”. «Quella di sabato - dichiara il presidente dell’Amatori Carlo Baire - sarà una partita dura ed importantissima. Occorre assolutamente vincere, perché non possiamo sbagliare più dopo aver lasciato punti a Rovato».

Lecco che si presenterà al Comunale con l’intento di non vestire certo i panni della vittima sacrificale.
«Lecco è sempre stata una squadra ostica per noi, in più arriva da due sconfitte interne di misura, difficili da digerire, pertanto sarà determinatissimo in campo deciso soprattutto a strappare punti».

Ecco perché sarà importante non commettere errori.
«Dovremo stare molto attenti a rispettare i piani gioco e gli schemi provati in settimana in allenamento».

Per sabato, in più, si aggiungono anche i problemi legati alle assenze.
«Per noi ancora assente Ferrarese, qualche problema per Carlo Stara acciaccato da sabato, in forse anche Nicolò Garau, mentre recuperano pienamente Gianmarco Baire e Marcello Garau, disponibili per la panchina anche Carrone e Pinna. Il XV titolare dovrebbe essere comunque quasi al completo, compreso Federico Michel, che dovrebbe partire da subito. Da notare che nei ventidue, tra titolari e panchina, sono presenti i ragazzi provenienti dall’Under18: Matta, Locci, Coiana, Celembrini, Ganga e Greco, che continuano a maturare esperienza».

Evitare gli errori contro una squadra esperta come Lecco. Questo quanto ha chiesto, in settimana, ai suoi ragazzi il tecnico argentino del Capoterra Lisandro Villagra. «Siamo obbligati a vincere - ammette il coach dell’Amatori - Lecco è una squadra che sa giocare, conosco molto bene il loro allenatore e quindi sono sicuro che verrà a Capoterra sapendo cosa fare e cosa non fare. Quindi, questa volta sta a noi. Abbiamo una grande possibilità di rimanere su. Non possiamo sbagliare».
Commenti
16/12/2018
La compagine algherese ritorna vittoriosa dalla trasferta sul campo del Toscana Aeroporti I Medicei. La gara, valida per la settima giornata d’andata del girone 3 del campionato Serie A, è finita con il punteggio di 20-26 per i ragazzi di coach Paoletti, che tornano al secondo posto
© 2000-2018 Mediatica sas