Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportCalcio › Calcio femminile: la Torres concede il bis
Red 2 dicembre 2018
Dopo l´exploit di Bologna, la Sassari Torres bissa il successo di domenica scorsa con una nuova vittoria: allo stadio “Antonello Canu” di Nulvi, le rossoblu hanno battuto per 2-0 l´Imolese
Calcio femminile: la Torres concede il bis


SASSARI – E sono due. Dopo l'exploit di Bologna, la Sassari Torres bissa il successo di domenica scorsa con una nuova vittoria: allo stadio “Antonello Canu” di Nulvi, le rossoblu hanno battuto per 2-0 l'Imolese.

PRIMO TEMPO. Al 15', la fitta rete di passaggi permette al duo Ladu-Sotgiu di dialogare con una bella triangolazione che porta al calcio di rigore: nel tentativo di saltare la diretta avversaria, Ladu viene stesa nel momento in cui poteva battere a rete. Per l'arbitro è calcio di rigore. Va sul dischetto capitan Congia, che si fa respingere la prima conclusione da Sassai e poi non riesce a centrare la porta sulla ribattuta. Al 17', arriva il vantaggio rossoblu: azione personale di Ladu che sfrutta una seconda palla e prende in velocità Bouzza, la salta e batte il portiere con un preciso diagonale destro che si insacca nell'angolino sinistro. Sbloccata la situazione, la formazione di Desole non si ferma ed al 19' Peddio ha l'occasione del 2-0, ma il suo destro si spegne alto sopra la traversa. Pochi secondi dopo, ancora Ladu mette seriamente in crisi la coppia centrale Manara-Bouzza, ma il suo destro è rimpallato da Sassi, che un minuto dopo salva tutto sulla conclusione ravvicinata di Cocco. Al 21', ancora Ladu semina il panico dalla trequarti e salta due avversarie prima di vedersi respingere la conclusione dall'estremo ospite. Otto minuti dopo, clamorosa doppia occasione sciupata dalla Torres: svarione difensivo delle imolesi, Ladu tira al volo e centra in pieno la traversa, sulla ribattuta Sotgiu manda alto da posizione favorevole. Al 32', lancio in profondità di Tola per Ladu, ancora Sassi dice di no. Si va al riposo sull'1-0 rossoblu.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa, il copione non muta. Al 49', lancio lungo dalla retrovie di Congia per Ladu, che scatta sul filo del fuorigioco, si invola centralmente e di punta scheggia la traversa. Due minuti dopo, azione insistita delle padroni di casa, Congia si presenta al limite dell'area, ma il suo sinistro è preda di Sassi. Al 56', altro lancio profondo per Fancellu, assist per Ladu, che con una finta supera Manara ma sbatte ancora contro Sassi. L'Imolese si vede per la prima volta al 60', con un calcio di punizione di Papa: il numero 10 ospite la indirizza bene nell'angolino, ma trova Griffiths pronta all'intervento. Ospiti ancora avanti con una bella azione avviata e conclusa da capitan Polidori, che non impensierisce il portiere. Al 77', arriva il raddoppio della Torres: recupero palla di Iannetti, sortita sulla destra e cross, che Ladu spizza verso il centro dell'area, dove l'accorrente Sotgiu la mette dentro di giustezza con l'esterno destro: esordio con gol per lei, alla prima presenza stagionale nella sua seconda avventura in maglia rossoblu. Al minuto 80, ripartenza di Farris, assist in mezzo per Fancellu, che si vede negare la gioia del gol dal miracoloso riflesso dell'ottima Sassi. Poco dopo nuovo duello Farris-Sassi, con la torresina che vede negarsi la gioia del gol dal doppio intervento della classe 2003.

SASSARI TORRES-IMOLESE 2-0:
SASSARI TORRES: Griffiths, Ledda, E.Tola, Congia, Sanna; Peddio (33'st Farris), Iannetti, Cocco (42'st Podda), Fancellu, Ladu, Sotgiu. Allenatore Desole.
IMOLESE: Sassi, Biondi, Manara, Ait Bouzza (30'st Chiocci), Nahi, Polidori, Papa, Finotello, Dubbioso (38'st Roda), Valgimigli (32'st Errico), Iraci. Allenatore Mastroiaco.
ARBITRO: Morello di Tivoli.
RETI: 17' Ladu, 32'st Sotgiu.
Commenti
17/12/2018
L’ex presidente della Polisportiva Alghero ha ricevuto dal Panathlon club Alghero il riconoscimento per una carriera dedicata allo sport. I protagonisti del calcio algherese insieme ieri nella serata organizzata nelle Tenute Delogu
© 2000-2018 Mediatica sas