Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: il Cagliari trova il pari in extremis
Red 8 dicembre 2018
Alla Sardegna Arena la sfida tra rossoblu e Roma, valida per la 15esima giornata del massimo campionato, si chiude sul 2-2. Alle reti di Cristante e Kolarov nel primo tempo, hanno risposto Ionita all'83' e Sau nel quarto minuto di recupero. Espulsi Ceppitelli e Srna
Serie A: il Cagliari trova il pari in extremis


CAGLIARI - Alla Sardegna Arena la sfida tra Cagliari e Roma, valida per la 15esima giornata del massimo campionato, si chiude sul 2-2. Alle reti di Cristante e Kolarov nel primo tempo, hanno risposto Ionita all'83' e Sau nel quarto minuto di recupero. Espulsi Ceppitelli e Srna

PRIMO TEMPO. In apertura, Zaniolo ci prova da fuori, ma non inquadra lo specchio della porta. Al 4', Cerri fa la sponda per Joao Pedro, ma la conclusione è facile presa di Olsen. Al 13', ospiti in vantaggio con Cristante, che insacca dai 20metri un pallone servito da Kluivert. Un minuto dopo, ancora l'olandese uomo-assist, ma stavolta Under non trova la via della rete. Al 18', Kluivert ci prova, ma Cragno non si fa sorprendere. Due minuti dopo, ancora Cristante da fuori, ma il suo destro sfiora il palo. Intanto, il Cagliari ci prova, ma manca sempre il tocco negli ultimi 25metri. Al 25', Zaniolo stuzzica Cragno. E' il momento di massimo sforzo per il Cagliari, che costruisce tanto, ma non riesce ad impensierire Olsen. Ed al 40', una punizione di Kolarov deviata da Cerri in barriera, spiazza Cragno e vale lo 0-2. Un minuto dopo, su azione d'angolo, Cerri trova l'incornata, ma non la porta romanista. Allo scadere del primo tempo, Diego Farias sfugge ai difensori, ma calcia su Olsen in uscita. Squadre al riposo sullo 0-2.

SECONDO TEMPO. Le due compagini tornano in campo riproponendo gli stessi ventidue che hanno disputato la prima frazione di gioco. Al 46', ammonito Cristante. Al 51', Cragno vola sotto l'incrocio per deviare in corner una botta potente di Zaniolo. Al 58', una palla rimbalza al limite dell'area piccola rossoblu, ma Schick si fa fermare ancora da Cragno. Al 60', Diego Farias ci prova da fuori, ma Olsen blocca. Sul ribaltamento di fronte, ancora Zaniolo pericoloso ed ancora Cragno pronto alla deviazione in angolo. Al 63', giallo per Faragò. Un minuto dopo, primo cambio rossoblu, con Pajac per Padoin. Al 68', tocco sospetto di Kolarov in area romanista: Mazzoleni va a vedere le immagini, ma è tutto regolare. Al 74', Sau prende il posto di Diego Farias, mentre Kluivert cede il posto a Pellegrini. Al 79', Cigarini prende il posto di Bradaric. Ad otto minuti dalla fine, Pastore subentra a Schick. Il Cagliari cerca di riaprire la sfida in questo finale ed al minuto 83, su calcio d'angolo, c'è l'1-2: spizzata di Joao Pedro e, ancora di testa, Ionita batte Olsen. A due minuti dalla fine, ultimo cambio ospite, con Juan Jesus al posto di Zaniolo. L'arbitro concede cinque minuti di recupero. Mister Maran allontanato per proteste. Al 92', scontro Olsen-Faragò. Mazzoleni fischia un fallo: proteste rossoblu e l'arbitro espelle Ceppitelli e Srna. Al 94', contropiede del Cagliari: la verticalizzazione libera Sau, che arriva a tu per tu con il portiere e lo infila rasoterra: 2-2. Sau esulta togliendosi la maglia e viene ammonito. E' finita: il Cagliari strappa un pareggio insperato.

CAGLIARI-ROMA 2-2:
CAGLIARI: Cragno, Srna, Ceppitelli, Klavan, Padoin (19'st Pajac), Ionita, Bradaric (34'st Cigarini), Faragò, Joao Pedro, Cerri, Diego Farias (29'st Sau). Allenatore Rolando Maran. (A disp. Rafael, Aresti, Romagna, Andreolli, Pisacane, Dessena, Verde, Doriatiotto, Pavoletti).
ROMA: Olsen, Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov, Nzonzi, Cristante, Under, Zaniolo, Kluivert (29'st Pellegrini), Schick (37'st Pastore). Allenatore Eusebio Di Francesco. (A disp. Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Marcano, Santon, Riccardi, Perotti, D'Orazio).
RETI: 13' Cristante, 40' Kolarov, 38'st Ionita, 49'st Sau.
ARBITRO: Paolo Mazzoleni di Bergamo.
Commenti
17/12/2018
L’ex presidente della Polisportiva Alghero ha ricevuto dal Panathlon club Alghero il riconoscimento per una carriera dedicata allo sport. I protagonisti del calcio algherese insieme ieri nella serata organizzata nelle Tenute Delogu
© 2000-2018 Mediatica sas