Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAnimali › Lotta al randagismo: patentino per i padroni del cane
Red 16 dicembre 2018
I posti disponibili ad Alghero sono quaranta. La scadenza delle iscrizioni è fissata per venerdì 21 dicembre, mentre la prima lezione è prevista per giovedì 27
Lotta al randagismo: patentino per i padroni del cane


ALGHERO - Il programma dell’Assessorato comunale all’Ecologia sul tema degli animali di affezione prevede un ulteriore appuntamento che riguarda il conseguimento del patentino per i possessori dei cani, obbligatorio per i proprietari dei cani aggressivi. In collaborazione con l’Ats Sardegna e con l'Assl di Sassari, l’Assessorato ha organizzato per questo un percorso formativo rivolto ai proprietari di cani, ai familiari di proprietari di cani ed a chi intende adottare un cane.

Il corso ha l’obiettivo di favorire un corretto sviluppo della relazione tra il cane ed il proprietario, tale da consentire l’integrazione dell’animale nel contesto sociale. Inoltre, approfondimenti saranno riservati alla responsabilità civile e penale dei proprietari, al rispetto delle regole di convivenza e di pubblica sicurezza. Il percorso rientra tra le azioni adottate dal Comune di Alghero nell’ambito della lotta al randagismo.

I termini per la presentazione della domanda di partecipazione al percorso formativo, senza alcun costo, sono fissati a venerdì 21 dicembre. Possono iscriversi solo i maggiorenni residenti nel territorio comunale di Alghero, proprietari o familiari di proprietari di cani o che intendono adottare un cane. I posti disponibili sono quaranta. La prima lezione è prevista per giovedì 27. I moduli sono disponibili sul sito internet istituzionale del Comune, nella sezione Servizi al cittadino-Bandi, avvisi e graduatorie, o all’Infoalghero, in Via Cagliari (ex Casa del caffè).
Commenti
7:22
«Risultati raggiunti con sacrificio. Ora via le restrizioni», dichiara l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, a margine della visita degli ispettori della Commissione europea, che ha preso il via lunedì
9:54
Sono, infatti, 120 le coppie nidificanti di Sterna comune, 40 coppie di Fraticello, 6 le coppie di Fratino e 4 le coppie di Cavaliere d’Italia. E intanto arrivano anche i fenicotteri rosa
24/6/2019
«Giganti del mare uccisi dall´inquinamento provocato dall´uomo, è inaccettabile», denuncia la deputata algherese dl Movimento 5 stelle, dopo il ritrovamento di due capodogli morti al largo dell’isola di Palmarola, nell’arcipelago di Ponza
24/6/2019
Lo afferma il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, alla vigilia della visita nell’Isola degli ispettori dell’Unione europea, che precedono l’arrivo del commissario europeo per la Salute e la sicurezza alimentare Vytenis Andriukaitis
© 2000-2019 Mediatica sas