Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAnzianiCazzotti sul Cra: Tedde punta l’assessora
S.O. 8 gennaio 2019
Indispettito dalle parole degli assessori comunali all’Urbanistica ed alle Politiche sociali, il leader algherese di Forza Italia “sguinzaglia” il gruppo azzurro all’attacco di Lalla Cavazzuti, definita «il peggio che la piazza potesse offrire oltre i confini di Alghero»
Cazzotti sul Cra: Tedde punta l’assessora


ALGHERO - Messo all'angolo dalle sferzanti "note" degli assessori comunali all'Urbanistica ed alle Politiche sociali, l'ex sindaco e consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde si divincola e reagisce con forza. Alla Cavazzuti, che chiedeva se si fosse occupato almeno degli anziani di Phuket [LEGGI], a Balzani che parlava di sproloqui e notizie fantasiose [LEGGI]. Armato il gruppo consiliare e il Direttivo, Tedde ne ha per tutti. Ma è sull’assessore di Sassari che fa convergere la durissima reazione dei fedelissimi.

«Solitamente, quando un sindaco sceglie i propri assessori fuori dall’ambito cittadino, si presume che lo faccia per avvalersi di professionalità e competenze non presenti in città. Anche in questo caso, però, Mario Bruno ci ha stupiti scegliendo il peggio che la “piazza” potesse offrire oltre i confini di Alghero», sottolineano i berlusconiani. Poi l’affondo: «ex dirigente amministrativo della Asl di Sassari, licenziata nel 2012 per gravi motivi. Licenziamento la cui legittimità è stata confermata nel marzo scorso dalla Corte d’Appello di Cagliari, che ha ritenuto fondati i gravissimi addebiti mossi alla Cavazzuti».

«Con questi “brillanti” risultati, la Cavazzuti si è guadagnata il merito di far parte della Giunta Bruno, andando in Assessorato due volte alla settimana e non partecipando ai lavori della competente Commissione - attaccano Direttivo, Nunzio Camerada e Maurizio Pirisi - Un tempo ad Alghero arrivavano le eccellenze. Oggi ci meritiamo la Cavazzuti. Anche questo è un segno evidente del decadimento della nostra città negli ultimi anni», concludono da Forza Italia.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas