Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaAmministrazione › Città metropolitana: c´è tutta l´ex provincia di Sassari
Red 9 gennaio 2019
Per quanto riguarda il riordino del sistema delle Autonomie locali, faranno parte della Città metropolitana di Sassari tutti i Comuni della vecchia Provincia
Città metropolitana: c´è tutta l´ex provincia di Sassari


SASSARI - Ieri pomeriggio (martedì), il sindaco di Sassari Nicola Sanna ha partecipato a Cagliari, nel Palazzo del Consiglio regionale, ad un incontro tra i sindaci (o loro delegati) della Rete metropolitana del nord Sardegna, i consiglieri del Comune di Sassari Lalla Careddu, Salvatore Dau, Giuseppe Masala, Maurilio Murru, Consuelo Sari e Rino Tedde ed i capigruppo consiliari regionali. L'incontro è avvenuto alla presenza del presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau.

«Un confronto necessario – spiega il primo cittadino sassarese, anche presidente della Rete metropolitana del nord Sardegna – prima della discussione in Consiglio regionale della proposta di legge per l’istituzione della provincia del Nord-est Sardegna. La Rete metropolitana e i consiglieri sassaresi, di Maggioranza e di Minoranza, sono venuti a Cagliari per ribadire una richiesta forte del nostro territorio, la richiesta di istituzione della Città Metropolitana di Sassari».

«Durante l'incontro – continua Sanna – si è deciso che, sulla base degli emendamenti alla proposta di legge 405, si proceda alla richiesta di istituzione della Città metropolitana di Sassari coinvolgendo i sessantasei Comuni che facevano parte della vecchia Provincia di Sassari. Una soluzione condivisa da tutte le forze politiche e dall'intera Rete metropolitana, perché garantisce l'unitarietà del territorio del nord ovest, grazie al coinvolgimento di tutti i Comuni, anche i più geograficamente distanti dalla città capofila. Ci aspettiamo che la proposta possa trovare un ampio consenso in Consiglio regionale – conclude Nicola Sanna – e che si possa procedere a una modifica più organica della Legge sul riordino delle Autonomie locali».

Nella foto: il sindaco di Sassari Nicola Sanna
Commenti
14:21
Pubblicata dal Servizio gare e contratti del Comune di Alghero la nuova manifestazione d’interesse per la rinascita della struttura e al definitivo rilancio Palazzo dei congressi di Maria Pia
21/1/2019
Sulle risorse finanziarie relative alle leggi regionali 8/1999, 9/2004 e 20/1997 si chiede la possibilità di intervenire con un’integrazione dei Fondi regionali, al fine di garantire l’intera copertura del fabbisogno che, come ben rappresenta il trend di spesa verificabile dalla rendicontazione dell’ultimo biennio, supera il milione di euro annuo
© 2000-2019 Mediatica sas