Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › Sardegna It: quote alle aziende sanitarie
Red 11 gennaio 2019
«Per i nuovi soci, ci sarà la concreta possibilità di disporre di servizi di alto livello», ha assicurato l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu
Sardegna It: quote alle aziende sanitarie


CAGLIARI - L’Azienda per la tutela della salute avrà una quota del 2percento del capitale di Sardegna It. Lo ha deciso l’assemblea dei soci della società in house della Regione autonoma della Sardegna. Invece, quote dello 0,125percento vengono assegnate rispettivamente all’azienda Brotzu, alle Aziende ospedaliere-universitarie di Cagliari e Sassari ed all’'Azienda dell'emergenza e urgenza della Sardegna. Una quota del 2,5percento è a disposizione dei Comuni. In questo modo, tutti i nuovi soci sono in grado di affidare direttamente incarichi alla società, secondo il modello dell’in house providing, per lo svolgimento di servizi strumentali nel settore dell’Ict media.

L’assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu sottolinea che «si tratta di un’ulteriore conferma delle capacità tecniche e operative di Sardegna It, che svolge un ruolo fondamentale, che stiamo consolidando, nel quadro del Sistema Regione. Abbiamo voluto garantire agli Enti locali e a una pluralità di soggetti pubblici la concreta possibilità di beneficiare di servizi altamente qualificati in grado di migliorare notevolmente l’attività amministrativa con notevoli vantaggi per i cittadini».

Sardegna It è la società in house della Regione che si occupa di fornire alle diverse strutture dell’Amministrazione servizi strumentali nel settore delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Il 2 ottobre 2018, la Giunta ha approvato la delibera con le disposizioni relative all’ampliamento della compagine societaria attraverso l’inclusione, per un massimo del 5percento del capitale sociale, degli Enti locali e delle aziende sanitarie della Sardegna.

Nella foto: l'assessore regionale Filippo Spanu
Commenti
15:13
La nuova convenzione che partirà da gennaio, l’aderenza alla riforma del terzo settore e la formazione sono alcuni dei temi affrontati lunedì mattina in Assessorato, nell’incontro tra l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu ed i rappresentanti delle cooperative sociali e delle associazioni di volontariato convenzionate con il 118
16/7/2019
Il bando è rivolto a cento persone e nasce dall’accordo di collaborazione tra l’Azienda per la tutela della salute della Sardegna e l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà
16/7/2019
La richiesta di trasporto da Alghero a Genova per un bambino di quattro anni è arrivata dalla Prefettura di Sassari alla sala operativa dell´Aeronautica militare, che ha disposto il decollo di un Falcon 50
15/7/2019
«Riportiamo nei presidi territoriali tutte quelle prestazioni sanitarie sparite dai poliambulatori a seguito delle restrizioni decise dalla precedente Amministrazione regionale», dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, che esprime soddisfazione per la delibera approvata dalla Giunta nel corso della seduta di giovedì
16/7/2019
La dotazione di presidi sanitari in città e la capacità dell´isola di San Pietro di far fronte alle emergenze sono state al centro dell´incontro tra l’assessore regionale della Sanità e quello del Comune di Carloforte Mario Nieddu e Gian Franco Grosso
15/7/2019
Da oggi e fino a sabato 31 agosto, sarà chiuso lo sportello cassa Ats gestito dall´Azienda ospedaliero universitaria, in Via Monte Grappa. Gli altri sono nella Stecca bianca, in Viale San Pietro, e nel Palazzo Rosa, sempre in Via Monte Grappa
15/7/2019
Venerdì mattina, l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu ha ricevuto la delegazione della Commissione regionale Pari opportunità, composta dalla presidente Annalisa Lai, la vicepresidente Barbara Congiu, e le commissarie Elena Secci e Rosa Maria Millelire
15/7/2019
«Grazie al coordinamento dell’Assessorato della Sanità e il grande impegno e disponibilità dell’Azienda ospedaliera Brotzu e dell’Aou Sassari raggiungiamo un nuovo importante risultato», dichiara l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu
© 2000-2019 Mediatica sas