Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSportBasket › Gsd Porto Torres in campo per la Champions League
M.P. 1 febbraio 2019
Il Gsd Key estate Porto Torres si appresta a vivere una nuova avventura europea, nei Preliminary Rounds della Champions League di basket in carrozzina. La competizione vede impegnate 15 squadre
Gsd Porto Torres in campo per la Champions League


PORTO TORRES - Il Gsd Key estate Porto Torres si appresta a vivere una nuova avventura europea, nei Preliminary Rounds della Champions League di basket in carrozzina. La competizione vede impegnate 15 squadre, divise in tre gironi. Il team guidato da coach Lamine Sene è stato inserito nel gruppo B, che disputerà i propri incontri in Germania, a Wetzlar, domani, venerdì 1 febbraio e sabato 2. Oltre alla Key Estate, saranno di scena i padroni di casa del RSV Lahn-Dill, i britannici The Owls, gli spagnoli del BSR Amiab Albacete ed i francesi del Le Cannet.

Le prime due squadre di ogni girone accedono ai quarti di finale della Champions (dove trovano ad attenderle le due finaliste dello scorso anno, RSB Thuringia Bulls, detentrice del titolo, e CD Ilunion Madrid), le terze alla fase finale di EuroLeague 1 (André Vergauwen Cup), le quarte alla fase finale di EuroLeague 2 (Willy Brinkmann Cup), mentre le quinte terminano il proprio cammino europeo. Le due favorite del girone B sono RSV Lahn-Dill e BSR Amiab Albacete. La prima, già sei volte campione d’Europa, ruota attorno al suo capitano Michael Paye e ha a roster una vecchia conoscenza del campionato italiano: lo statunitense Brian Bell, che ha vestito, fino a due anni fa, la maglia della Briantea84 Cantù.

L’Albacete, invece, campione di Spagna in carica, si affida, in particolare, all’olandese Frank de Jong e ai britannici Ghazain Choudhry (ex Gsd e, anche lui, Cantù), Dan Highcock, Lee Maning e Kyle Marsh. Il Le Cannet arriva forte del suo primo scudetto, ottenuto la scorsa stagione, mentre gli Oldham Owls, che anche lo scorso anno erano inseriti nello stesso girone del Gsd nei Preliminari di Champions, potrebbero assumere il ruolo di “sorpresa” del girone.

Il calendario delle gare del Gsd:

Venerdì 1 febbraio

Ore 13.15 Le Cannet – Gsd Key Estate Porto Torres

Ore 17.45 Gsd Key Estate Porto Torres – BSR Amiab Albacete

Sabato 2 febbraio

Ore 10.30 Gsd Key Estate Porto Torres – The Owls

Ore 15 RSV Lahn-Dill – GSD Key Estate Porto Torres

Per il Gsd Key Estate Porto Torres si tratta di un impegno molto ostico, ma che sarà caratterizzato dall’adrenalina che solo competizioni di questo alto livello possono portare. E’ ormai oltre un decennio che Porto Torres disputa le coppe europee e rappresenta la Sardegna anche oltre i confini nazionali, è risultata più volte tra le “magnifiche otto” migliori squadre del Vecchio Continente e vanta in bacheca due trofei continentali, ma a certe “brividi” non ci si abitua mai, si fanno sempre sentire chiari e forti: «E’ sempre un’emozione unica poter disputare la coppa più importante a livello europeo – dichiara il presidente del GSD, Bruno Falchi – Faremo il possibile per ottenere una posizione di prestigio e qualificarci per una delle finali. Si tratta di un girone impegnativo, le cui favorite sono il Lahn-Dill e l’Albacete, ma proveremo a dire la nostra facendo il meglio che sarà nelle nostre possibilità».
19/2/2019
Coach Massimiliano Briscese ha dato le dimissione dalla guida tecnica per il settore maschile in qualità di capo allenatore della compagine algherese. Le squadre saranno affidate a coach Ciccio Barracu
19/2/2019
Niente da fare per i ragazzi di coach Giglio. I sassaresi della Kill Beer bissano il successo dell’andata nel match valido per il campionato Open Uisp di pallacanestro maschile
© 2000-2019 Mediatica sas