Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaPesca › 500 ricci sequestrati a pescatore algherese
Red 6 febbraio 2019
Oggi, il personale dell’Ufficio Circondariale marittimo–Guardia costiera di Alghero, coordinato dal direttore marittimo capitano di Vascello Maurizio Trogu, ha svolto un’importante attività di controllo in materia di pesca. È stato elevato un verbale pari a mille euro ed il pescato è stato nuovamente liberato in mare
500 ricci sequestrati a pescatore algherese


ALGHERO – Oggi (mercoledì), il personale dell’Ufficio Circondariale marittimo–Guardia costiera di Alghero, coordinato dal direttore marittimo capitano di Vascello Maurizio Trogu, ha svolto un’importante attività di controllo in materia di pesca. I controlli si sono estesi a 360gradi sull’intera filiera ittica.

Durante l'attività, i militari hanno intercettato e bloccato un pescatore subacqueo sportivo/ricreativo che deteneva un importante quantitativo di ricci di mare (più di 500). In base alla vigente normativa in materia di pesca del riccioper la stagione 2018/2019, in Sardegna, il pescatore sportivo o ricreativo può pescare esclusivamente nei giorni di sabato, domenica e festivi, solo per consumo personale ed il numero massimo di ricci prelevabili è pari a cinquanta. È stato dunque elevato un verbale pari a mille euro ed il pescato è stato nuovamente liberato in mare.
19/2/2019
La delibera, approvata oggi (martedì) dalla Giunta regionale, tiene conto dei risultati della ricerca voluta per approfondire le conoscenze scientifiche e garantire il monitoraggio costante di una risorsa soggetta, negli anni scorsi, ad un prelievo eccessivo
© 2000-2019 Mediatica sas