Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroPoliticaOpere › Via alla riqualificazione nel Nuorese
Red 12 febbraio 2019
La Giunta regionale, con una delibera approvata oggi, conferma il suo impegno per la riqualificazione dell’ex Mulino Gallisai e dell’ex Artiglieria a Nuoro. Gli interventi verranno avviati a breve con le risorse regionali nell’ambito dei fondi del Piano per il rilancio del Nuorese per un importo di 5,85milioni di euro
Via alla riqualificazione nel Nuorese


NUORO - La Giunta regionale, con una delibera approvata oggi (martedì), conferma il suo impegno per la riqualificazione dell’ex Mulino Gallisai e dell’ex Artiglieria a Nuoro. Gli interventi verranno avviati a breve con le risorse regionali nell’ambito dei fondi del Piano per il rilancio del Nuorese per un importo di 5,85milioni di euro.

Restano per ora congelati i fondi statali del Piano delle periferie ed il cofinanziamento privato: si ritiene che i relativi finanziamenti possano essere attivati successivamente con lotti progettuali autonomi in modo da potenziare i risultati nel frattempo raggiunti. Per rafforzare la filiera universitaria nuorese, i progetti individuati sono incentrati sul valore del sapere e, in particolare, sulla valorizzazione degli spazi universitari attraverso il completamento della riqualificazione dell’ex mulino Gallisai, da destinare ad hub culturale della città e, nello specifico, a sede dell’Università e la riqualificazione degli ambienti e degli edifici dell'ex Artiglieria da destinare a residenze per studenti, nuove aree sportive e spazi verdi.

Con il Piano di rilancio del Nuorese, che è in fase di piena attuazione, sono stati individuati cinque temi prioritari sui quali intervenire per favorire lo sviluppo socioeconomico del territorio (Scuole del nuovo millennio, Ambiente e cultura, Competitività agroalimentare, Manifatturiero innovativo e competitivo, Infrastrutture per la crescita e Servizi di area vasta), con uno stanziamento complessivo di 55milioni di euro.
Commenti
18/7/2019
Si è tenuto martedì mattina, alla presenza dell’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia e dell’amministratore straordinario della Provincia di Nuoro Costantino Tidu, l’incontro a porte chiuse nell’Assessorato in Viale Trento, a Cagliari
© 2000-2019 Mediatica sas