Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaLibri › GialloNoir: anteprima a Sassari
Red 1 marzo 2019
Domani sera, è in programma l´anteprima della decima edizione della rassegna estiva della Libreria Azuni dedicata alla letteratura di genere. Ciro Auriemma e Renato Troffa presenteranno il loro nuovo romanzo “Piove deserto”
GialloNoir: anteprima a Sassari


SASSARI - Domani, sabato 2 marzo, alle 18, a Sassari, è in programma l'anteprima della decima edizione di “GialloNoir”, la rassegna estiva della Libreria Azuni dedicata alla letteratura di genere. Ciro Auriemma e Renato Troffa presenteranno il loro nuovo romanzo “Piove deserto” (DeA Planeta).

I due autori hanno fatto parte del Collettivo Sabot, con cui hanno esordito su “Perdas de fogu” (E/O, 2008) e con cui hanno successivamente scritto “Donne a perdere” (E/O, 2010) e “Padre nostro” (Rizzoli, 2014). Sono autori di racconti per quotidiani e riviste e svolgono l'attività di docenti di scrittura creativa per Scuola Baskerville (Cagliari).

Davide, operaio in una fabbrica di fronte a Carloforte, è morto. È stato un incidente, una disgrazia. O forse è stato ucciso, perché aveva visto o saputo qualcosa che non doveva, magari proprio sullo stabilimento che da tempo rischia la chiusura. Anzi, è ancora vivo, si è nascosto a Cagliari con una donna. Molte voci e menzogne corrono, si inseguono attorno alla sua presunta morte bianca; presunta perché manca un corpo da piangere: Davide è letteralmente sparito. All’ombra di ciminiere che svettano come cattedrali di metallo e cemento, Leo Mari, ex poliziotto ed ex alcolista, una figlia sorda che vede troppo poco e che a malapena riesce a mantenere, torna sull’isola dove è nato e dalla quale è fuggito molti anni prima. Lo fa per affetto, perché Davide è stato il suo migliore amico, ma anche come investigatore per conto dell’assicurazione che dovrebbe saldare il prezzo della sua scomparsa. È un incarico come tanti, si dice, ma diventerà una corsa contro il tempo, alla ricerca di segreti che potrebbero non piacergli e che lo trasformeranno nel bersaglio di chi si sente minacciato dalla verità. Intense passioni civili e private si mescolano in questo potente noir: un’indagine coraggiosa sul dolore di una terra che sa essere paradiso e inferno insieme, e sulla ferocia di un tempo in cui perdere il lavoro può rappresentare una disgrazia peggiore che perdere la vita.

Nella foto (di Corrias): Ciro Auriemma e Renato Troffa
Commenti

10:19
Domani sera, a Lo Teatrì, la Casa di suoni e racconti porta in scena “Memoria del Vuoto,” di Fois, da Significante 2019. In scena l’attrice Anna Brotzu ed il musicista Andrea Congia
12:11
Il film di Vittorio De Seta nel libro di Antioco Floris. Domani pomeriggio, il volume sarà al centro di un dibattito alla Mem. Interverranno il giornalista Gianni Filippini, la docente dell´Università di Cagliari Michelina Masia ed il critico cinematografico e regista documentarista Sergio Naitza
21/5/2019
Giovedì sera, lo scrittore sarà ospite della Libreria Cyrano di Alghero, in Via Vittorio Emanuele 11, per presentare, accompagnato dal giornalista Costantino Cossu, il suo nuovo libro “Isolitudini”, appena pubblicato da “La Nave di Teseo”
© 2000-2019 Mediatica sas