Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroOpinioniPoliticaAlghero si unisca nel rinnovamento
Francesco Marinaro 6 marzo 2019
L'opinione di Francesco Marinaro
Alghero si unisca nel rinnovamento


Il voto espresso dai sardi lo scorso 24 febbraio ha premiato il Presidente Solinas per due motivi intimamente connessi: la qualità del programma presentato e il rinnovamento del personale politico chiamato ad interpretarlo. Questo secondo aspetto stimola una specifica riflessione in vista delle prossime elezioni comunali algheresi. Occorre domandarsi, allora, se la acritica riproposizione di uno schema antico di personalizzazione della politica, possa ancora essere considerato attuale.

E soprattutto se sia utile a superare lo stallo sociale-economico in cui è rimasta intrappolata la nostra città, proprio seguendo quel modello. Impasse che è derivata soprattutto dall’isolamento politico in cui i diversi protagonismi hanno relegato il nostro comune per lunghi periodi in ambito regionale. Un paradigma alternativo è sicuramente quello di riproporre nella competizione comunale la formula vincente delle elezioni regionali, ovvero di una aggregazione civica-sardista-autonomista rinnovata nei protagonisti e composta da persone capaci di rappresentare il giusto mix di continuità, esperienza, competenza e cambiamento. Soltanto con un reale ed effettivo coinvolgimento, nella azione amministrativa, della società civile è possibile elaborare un progetto di futuro, all’altezza delle enormi potenzialità del nostro territorio, frustrate, fino ad ora, da infecondi protagonismi.

I grandi temi, ormai irrisolti da troppi anni, della mancata adozione del Piano dei Servizi, del P.U.C., del P.U.L., dello sviluppo del Porto e del settore agroalimentare, per citarne soltanto alcuni, non possono prescindere dal contributo che le forze culturali, imprenditoriali e sociali presenti in città saranno chiamate ad offrire all’interno di un rinnovato spirito di proficua collaborazione con la futura maggioranza cittadina. Per tale ragioni è importante costruire una solida coalizione civica sardista e autonomista che possa lavorare unita per il bene di Alghero.

*per Alghero Unita
Commenti
20/7/2019
La prima delibera di Consiglio ad Alghero riporta un grossolano e palese errore nella votazione per l’elezione dei vicepresidenti. Conteggiati 26 voti, ma i membri dell´Aula sono 25
19/7/2019 video
E´ il consigliere comunale Alberto Bamonti il nuovo segretario algherese dei Riformatori Sardi. Senza mai nominarlo, lancia pesanti strali sul "suo" ex sindaco Mario Bruno: «ormai è il trapassato». Poi ringrazia il partito per aver attuato una vera «politica del rinnovamento» e sull´assessore Montis non ha dubbi: «è l´uomo giusto al posto giusto». L´intervista sul Quotidiano di Alghero
20/7/2019
Rimangono grossi dubbi sull´andamento della prima seduta. E spunta fuori anche un grossolano errore nella pubblicazione del primo atto. I due consiglieri comunali del Movimento 5 stelle Alghero Roberto Ferrara e Graziano Porcu, dopo aver sollevato dubbi sulla prima seduta del nuovo Consiglio targato Conoci, pretendono chiarezza
19/7/2019
Ieri l’incontro nel Medio Campidano. Divisi per area geografica toccheranno tutta la Sardegna con l’obiettivo di studiare opportunità di sviluppo e trovare gli strumenti, in primis politici, per spezzare le catene che tengono ancora legata l’economia sarda
© 2000-2019 Mediatica sas