Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSanità › A Sassari, la Giornata mondiale del rene
Red 13 marzo 2019
Domani, in Piazza d´Italia, screening gratuito con il personale della Nefrologia dialisi e trapianto della locale Azienda ospedaliero universitaria
A Sassari, la Giornata mondiale del rene


SASSARI - «Il tuo aiuto per ridare colore alla vita», è lo slogan della Giornata mondiale del rene 2019, che quest'anno a Sassari si svolgerà domani, giovedì 14 marzo, in Piazza d'Italia. L'obiettivo è portare all'attenzione della popolazione le regole d'oro per mantenere sani i reni. La manifestazione è promossa dalla Società internazionale di Nefrologia, dalla Fondazione italiana del rene ed a Sassari è organizzata dalla struttura complessa di Nefrologia dialisi e trapianto dell’Azienda ospedaliero universitaria e diretta da Maria Cossu.

I consigli che gli specialisti sono pronti a dare alla popolazione per mantenere sani i reni sono: mantieniti attivo ed in forma, controlla i livelli di zucchero nel sangue, controlla la pressione sanguigna, segui una dieta sana e bilanciata, mantieni un corretto e regolare apporto di liquidi, non fumare, non assumere farmaci (se non su indicazione del medico), mantieni sempre sotto controllo la funzione renale se hai uno o più fattori di rischio. In Piazza d'Italia, grazie alla collaborazione dei Vigili del fuoco (che quest’anno saranno presenti anche con un'esposizione di mezzi ed attrezzature utilizzate nelle situazioni di emergenza), del Comune e della Provincia, sarà allestita una tenda all’interno della quale il personale medico ed infermieristico della struttura complessa di Nefrologia dialisi e trapianto sarà a disposizione dei cittadini dalle 9 alle 18. All'evento, parteciperà anche la Croce rossa italiana, con proprio personale ed un'ambulanza.

Lo screening offerto prevede la raccolta dell’anamnesi, il controllo della pressione arteriosa, del peso corporeo ed un esame delle urine: in questo modo può essere già possibile identificare alcuni fattori di rischio molto comuni della popolazione quali l’ipertensione arteriosa, il diabete, la calcolosi e l’obesità. Si potranno quindi ricevere suggerimenti sulla condotta di vita da adottare oppure su indagini cliniche e laboratoristiche da effettuare, per indagare alcuni dati evidenziati durante lo screening.
Commenti
20/5/2019
Nuovo sopralluogo nei presidi ospedalieri della Regione Sardegna: il presidente del Consiglio regionale Michele Pais, l’assessore alla Sanita Nieddu e il presidente della Commissione negli ospedali di Alghero, Sassari e Ozieri
21/5/2019
Venerdì e sabato, le sale del Quartè Sayal ad Alghero ospiteranno la settima edizione del convegno “Hot topics in epatogastroenterologia”. Prevista una sessione di aggiornamento in endoscopia digestiva
21/5/2019
l bilancio unico ATS permette di tenere sotto controllo i costi, senza aver fatto tagli; gli indicatori sono tanti da leggere con attenzione. Non si tratta di trionfalismi ma sicuramente è un riconoscimento di un lavoro serio che richiede tempo e perseveranza, in un momento di crisi nazionale su specialisti disponibili
21/5/2019
Aias, liste d’attesa e Mater Olbia sono stati gli argomenti trattati dalla Commissione Sanità del Consiglio regionale, presieduta da Domenico Gallus (Misto), che oggi ha sentito in audizione l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu
20/5/2019
Tre giornate, da giovedì a sabato, nelle sale dell´Hotel Catalunya, dedicate al Congresso nazionale della Sipf e precedute dal simposio sulla responsabilità professionali in Psichiatria
20/5/2019
Da oggi il Comune di Porto Torres è stato abilitato alla dichiarazione di volontà per la donazione degli organi e tessuti. Durante la procedura della carta di identità elettronica il cittadino potrà esprimersi
© 2000-2019 Mediatica sas