Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieoristanoPoliticaPolitica › Meloni nuovo segretario regionale Pci
Red 14 marzo 2019
Il Comitato regionale, riunitosi sabato a Tramatza, ha eletto il 64enne all´unanimità, dopo un inteso dibattito sulla situazione politica regionale
Meloni nuovo segretario regionale Pci


TRAMATZA – Il 64enne Davide Meloni è il nuovo segretario regionale del Partito comunista italiano che, dal 2010 al 2018, per due mandati consecutivi, è stato presidente del Direttivo della Camera del lavoro della Cgil Metropolitana di Cagliari. Il Comitato regionale, riunitosi sabato a Tramatza, lo ha eletto all'unanimità, dopo un inteso dibattito sulla situazione politica regionale.

«Sarà mio compito rilanciare l'azione politica del partito in tutta la regione - ha dichiarato Meloni - ripartendo dall'esperienza di elettorale di Sinistra sarda. Nel ringraziare il candidato presidente Vindice Lecis per l'impegno profuso in campagna elettorale, ritengo sia necessario allargare il fronte della Sinistra ripartendo dai nostri temi programmatici, primo fra tutti il piano straordinario sul lavoro e la difesa del territorio».

«Una sciagurata legge regionale - ha proseguito il neosegretario nella sua relazione programmatica - il ricatto del “voto utile” da parte della Coalizione progressista e la presenza da pochi mesi del progetto di Sinistra sarda non ci hanno consentito di eleggere un nostro rappresentante in Consiglio regionale. Ci prepariamo a una dura opposizione nei territori alla futura giunta di Centrodestra».

Nella foto: Davide Meloni
Commenti
14/7/2019 video
I consiglieri comunali più votati di sempre nella città di Alghero aprono al nuovo soggetto politico già presente nella massima assise regionale. Futuro Comune fa gruppo anche ad Alghero con Raimondo Cacciotto e Ornella Piras, oggi in consiglio comunale ad Alghero tra i banchi dell’opposizione ma i consiglieri con più consensi in città. Le interviste
13/7/2019
Il Comitato, che rappresenta in sede di costituzione oltre venti famiglie residenti in Regione Mamuntanas, opererà senza fini d lucro per sopperire «all’obsoleto ed inefficiente sistema consortile nella gestione e valorizzazione del territorio e della comunità di Mamuntanas», dichiarano i rappresentanti
© 2000-2019 Mediatica sas