Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Droga a Sassari: interviene la Polizia locale
Red 15 marzo 2019
Una complessa attività investigativa ha permesso al Comando della Polizia locale di Sassari di portare alla luce un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti
Droga a Sassari: interviene la Polizia locale


SASSARI - Una complessa attività investigativa ha permesso al Comando della Polizia locale di Sassari di portare alla luce un fenomeno sempre più diffuso tra i giovanissimi, lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti. Infatti, durante due mesi di controlli capillari realizzati vicino alle scuole, è stata documentata un'attività frenetica caratterizzata dalla cessione di sostanze stupefacenti dietro la consegna di denaro, che ha visto protagonisti studenti in età compresa tra i quattordici ed i diciotto anni. Le indagini sono partite a gennaio, dopo le richieste pressanti provenienti dai presidi e dai dirigenti scolastici degli istituti superiori, che sospettavano che molti studenti arrivassero a scuola poco lucidi. Inoltre, denunciavano i comportamenti sospetti di alcuni ragazzi, che facevano presagire la cessione ed il consumo di sostanze stupefacenti nelle scuole.

I controlli hanno permesso di accertare che il luogo di ritrovo degli studenti attivi nello spaccio di dosi già confezionate di marijuana, e degli studenti acquirenti, era il piazzale della chiesa di San Vincenzo, crocevia ideale in cui moltissimi studenti si concentrano prima di raggiungere i plessi scolastici per l'inizio delle lezioni. Tutto si sviluppava in un quarto d'ora, tra le 7.55 e le 8.10, quando i giovani coinvolti arrivavano sia dai Comuni dell'hinterland (con i mezzi pubblici che fanno capolinea in Via Turati), sia dai quartieri cittadini. Altri studenti, attivi nello spaccio, li attendevano con le dosi di marijuana; lo scambio tra le banconote e la sostanza stupefacente avveniva in modo puntale, quotidianamente.

Alcuni giovani consumavano la sostanza sulla piazza, altri si dirigevano a scuola. I ragazzi più dinamici nello spaccio hanno un'età compresa tra i quattordici ed i sedici anni, mentre tra i consumatori ci sono ragazzi anche più giovani. In due mesi di piantonamento, di registrazioni filmate, di indagini articolate, sono stati documentati tutti i momenti e le modalità in cui si sviluppava questo fenomeno; rilevando addirittura che i giovani più spregiudicati utilizzavano alla luce del sole il cosiddetto “grinder” per sminuzzare l'erba. Sono stati individuati sette giovani, tutti coinvolti nello spaccio.
13:38
Si tratta del custode della nuova discoteca. All´interno dell´abitacolo di una macchina parcheggiata sul lungomare, è stato trovato il cadavere di Salvatore Silanos, sassarese. Sul posto le forze dell'ordine che indagano
16:06
Sgomento e tanta commozione tra i proprietari e lo staff del locale sul lungomare di Alghero dopo la macabra scoperta del corpo senza vita di uno dei collaboratori storici
14/7/2019
Il 18enne algherese accusato di omicidio volontario in seguito alla morte del suo giovane amico, è stato trasferito dal carcere di Bancali alla casa dei genitori
10:21
E´ stato trasportato d’urgenza nel pomeriggio di lunedì da Alghero a Genova a bordo di un jet Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare un bambino di soli 4 anni in imminente pericolo di vita
15/7/2019
Intervento in favore della libera fruizione delle spiagge “Il Giglio” e quella adiacente al piccolo Romazzino, da parte dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, coordinato dall’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa
15/7/2019
Prosegue l´attività del Comando provinciale della Guardia di finanza di contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 39,85grammi di marijuana, 36,5grammi di hashish, 1,5grammi di eroina, 7,7grammi di cocaina e due spinelli. Sette persone, tra cui un minorenne, segnalati alla Prefettura
14/7/2019
Tre mezzi, dieci uomini, dodici sanzioni e sequestri per un totale di 30mila euro di sanzioni ed oltre 900 pezzi di merce sequestrata a venditori abusivi nella spiaggia nel territorio comunale olbiese
© 2000-2019 Mediatica sas