Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaElezioni › Consigli provinciali posticipati al 27 aprile
Red 16 marzo 2019
Aderendo alle richieste del Consiglio delle Autonomie locali e dell’assessore regionale degli Enti locali, il presidente uscente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha firmato ieri mattina il decreto con il quale si posticipa la data dello svolgimento delle elezioni di secondo grado dei presidenti delle Province e dei Consigli provinciali della Sardegna
Consigli provinciali posticipati al 27 aprile


CAGLIARI - Aderendo alle richieste del Consiglio delle Autonomie locali e dell’assessore regionale degli Enti locali, il presidente uscente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru ha firmato ieri mattina (venerdì) il decreto con il quale, rettificando il precedente decreto del 27 dicembre 2018, si posticipa la data dello svolgimento delle elezioni di secondo grado dei presidenti delle Province e dei Consigli provinciali della Sardegna. Secondo quanto indicato nel decreto, le Elezioni si svolgeranno sabato 27 aprile, dalle 8 alle 20.

Le liste con i nominativi dei candidati saranno presentate dalle 8 alle 20 di sabato 6 e dalle 8 alle 12 di domenica 7 aprile, nell’ufficio elettorale appositamente costituito nella sede di ciascuna Provincia. Sono elettori i sindaci ed i consiglieri comunali dei Comuni ricompresi nel territorio di ciascuna Provincia. Rimangono invariate, e dunque sono da intendersi confermate, le altre disposizioni contenute nel decreto n.126 del 27 dicembre 2018.
Commenti
18/4/2019
Il movimento ecologista ispirato ai movimenti dei Verdi europei, parteciperà alle Elezioni comunali del 16 giugno. Capolista sarà l´attuale consigliere comunale di Maggioranza e responsabile locale di Legambiente Roberto Barbieri
17/4/2019
Il nuovo progetto civico, partendo da Sinistra italiana e Campo Progressista, vuole essere uno spazio per la sinistra della città, creando una rete di esperienze politiche, associative, culturali, progressiste, democratiche ed ecologiste unite da valori e temi condivisi
17/4/2019
Prosegue a tamburo battente l’ascolto, il confronto e la raccolta di idee che il Movimento 5 stelle Alghero sta portando avanti, con il contributo delle diverse realtà che compongono il tessuto socio-economico del territorio di Alghero
© 2000-2019 Mediatica sas