Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Droga ad Olbia: 20enne in manette
Red 16 marzo 2019
Operazione nella notte: arrestato un giovane romeno con oltre 2,5chilogrammi di sostanze stupefacenti. Il “magazzino della droga” si trovava in pieno centro cittadino
Droga ad Olbia: 20enne in manette


OLBIA - Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale di Sassari in tutto il territorio di competenza nel settore della repressione del traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia hanno tratto in arresto un 20enne romeno residente ad Olbia. In particolare, grazie ad un'articolata attività info-investigativa, i militari hanno svolto numerosi appostamenti nel domicilio del giovane, in un palazzo del centro cittadino, notando un flusso di persone (anche adolescenti) che, soprattutto in serata, si recavano nell’appartamento. Sulla base degli elementi raccolti nel corso delle indagini, la scorsa notte (venerdì), i militari decidevano di effettuare la perquisizione dello stabile per verificare l’eventuale presenza di sostanze stupefacenti.

Al momento dell’accesso, i finanzieri trovavano il 20enne con altri tre giovani, tutti con precedenti di polizia nel settore degli stupefacenti (uno 16enne), e constatavano la presenza di diverse dosi di marijuana e di cocaina. Inoltre, nell’appartamento veniva trovata una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso riproducente perfettamente una Colt M1911, due bilancini di precisione e circa 200euro in contanti. Nel corso delle operazioni, i militari, a conferma di quanto appreso nel corso dell’attività investigativa, trovavano un contratto di locazione relativo ad un immobile in pieno centro storico. Le operazioni di perquisizione dell’ulteriore appartamento davano esito positivo consentendo di sottoporre a sequestro un ingente quantitativo di marijuana e hashish e confermando come l’immobile, evidentemente disabitato, fungesse esclusivamente da deposito della sostanza stupefacente da rivendere sul territorio cittadino.

Infatti, i baschi verdi rinvenivano, occultati dietro una parete attrezzata, oltre 2chilogrammi di marijuana stoccati in sette confezioni sottovuoto, diverse dosi di marijuana già confezionate e pronte per la vendita, tre panetti di hashish, oltre a bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. Complessivamente, al termine dell’operazione, sono stati sottoposti a sequestro 2315grammi di marijuana, 230grammi di hashish e 6grammi di cocaina. Il giovane è stato tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, accompagnato nella Casa circondariale di Nuchis.
25/5/2019
I militari della Stazione di Tortolì, con il supporto delle Squadriglie di Arzana e Lanusei e delle unità cinofile dello Squadrone Eliportato Cacciatori, hanno eseguito un decreto di perquisizione delegato dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Lanusei che ha portato all’arresto in flagranza di giovane incensurato, domiciliato nella cittadina costiera, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli
© 2000-2019 Mediatica sas