Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaElezioniCrowdfunding e comitato: Bruno in campo
S.O. 22 marzo 2019 video
La sala conferenze del Quartè Sayal gremita in ogni ordine di posto. In attesa di una ufficialità, Mario Bruno fa il pieno in tutti i quartieri e manda un chiaro segnale a tutti. Profilo basso ma deciso: sono a disposizione. Le immagini
Crowdfunding e comitato: Bruno in campo


ALGHERO - Mancherà pure l'ufficialità, ma l'iniezione di consenso è tangibile e chiara: il sindaco è in campo e dopo le riunioni del Green hotel, nel centro storico e a Sant'Agostino riempie di supporter la sala conferenze del Quartè Sayal. Almeno duecento le persone giovedì sera presenti nel complesso di via Garibaldi, per un incontro che aveva tutti i crismi di una appuntamento di "riscaldamento" in vista della campagna elettorale per le elezioni di fine maggio.

Amministrative che il sindaco in carica pare abbia tutta l'intenzione di viverle da protagonista. Anche ieri sera Mario Bruno fa il pieno e si conferma leader di area moderata nel Centrosinistra. Insieme agli assessori Selva, Esposito, Piras, Nonne, Cavazzutti e Balzani racconta i numerosi progetti in corso di realizzazione e disegna le strategie della città del domani.

In attesa delle liturgie della politica, fatte di tempi e modi diversi e spesso distanti dalla quotidianità, lui tiene un profilo basso, predica a tutti prudenza, temporeggia ma incalza al tempo stesso. Come la settimana scorsa in occasione delle precedenti riunioni, «si mette a disposizione» e si dice «pronto a tutto». Anche a fare un passo indietro qualora spuntasse all'ultimo una figura capace di aggregare più di lui. La realtà però è un'altra: in campo, per ora, c'è solo Mario Bruno. «Ho fatto, abbiamo fatto tanti errori ma l'impegno è stato massimo, ogni giorno per cinque anni» ha ammesso a testa lata il primo cittadino.

Manca solo l'ufficialità si diceva. Ma dopo quella di Roberto Ferrara (M5s), la seconda pare proprio essere quella di Mario Bruno. Con tanto di comitato promotore ufficiale presieduto dall'ex consigliere provinciale di Progetto Sardegna e Pd, Carmelo Piras, e con una campagna di crowdfunding imminente. Il tutto - dopo l'esperimento di sinistra-centro-destra del 2014 - in attesa di capire se e quali siano i confini della nuova coalizione civica.

20/5/2019
L´ex assessore alle Finanze del Comune di Alghero giustifica il passaggio nel Centrodestra in occasione della conferenza stampa convocata congiuntamente col segretario cittadino sardista Avv. Giuliano Tavera
17:44
Sala gremita e tanti applausi in occasione della presentazione della lista che sostiene Roberto Ferrara candidato sindaco alle Elezioni amministrative di domenica 16 giugno, ospitata lunedì sera dalla sala conferenze di San Francesco
18/5/2019 video
«Il mio è un impegno sincero per la città di Alghero. Credo che ci sia spazio per dare il tempo, le idee e il contributo per migliorare la città». La prima ed unica (finora) presidente del Consiglio comunale donna della città di Alghero, Gabriella Esposito, ripercorre gli anni di servizio e di politica ad Alghero. Con una visione europea, viva e vitale, all´insegna dell´ambiente.
17/5/2019
In occasione delle elezioni del 16 Giugno, il Primo cittadino di Alghero è sostenuto dal Centrosinistra con tre liste che includono le anime ambientaliste e civiche. Martedì la conferenza stampa
11:00
Tutto pronto per il turno amministrativo in programma nella regione Sardegna il 16 giugno 2019. Ad Alghero e Cagliari sono tre i candidati sindaco, 7 per la città di Sassari. Ad Austis (Nuoro) ancora il commissario
18/5/2019 video
Il candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle si mette in gioco per cambiare la politica. «L´ho sempre subita, ma non possiamo pensare che gli altri risolvano i problemi. Dobbiamo metterci in gioco». Parole di Roberto Ferrara, da cinque anni consigliere di opposizione ad Alghero ed oggi candidato Pentastellato.
© 2000-2019 Mediatica sas