Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaLibri › Libri: Enrico Letta ad Alghero
Red 5 aprile 2019
Lunedì sera, la sala conferenze de Lo Quarter ospiterà l´ex premier per la presentazione di “Ho imparato-In viaggio con i giovani sognando un´Italia mondiale”. L´ex presidente del Consiglio dei ministri dialogherà con il sindaco di Alghero Mario Bruno
Libri: Enrico Letta ad Alghero


ALGHERO - Lunedì 8 aprile, alle 18.30, la sala conferenze de Lo Quarter ospiterà Enrico Letta per la presentazione del suo libro “Ho imparato-In viaggio con i giovani sognando un'Italia mondiale”. L'ex presidente del Consiglio dei ministri dialogherà con il sindaco di Alghero Mario Bruno. Si parla di Italia, della china che ha preso il Paese e delle direzioni che Letta suggerisce per interrompere una sequenza fatta di errori e illusioni. Si parla di Italia, della china che ha preso il Paese e delle direzioni che Enrico Letta suggerisce per interrompere una sequenza fatta di errori ed illusioni.

«La strada che ha preso l’Italia non mi piace – scrive l'ex premier – In questo libro provo a elaborare idee e lanciare proposte concrete». Per interrompere una sequenza fatta di errori ed illusioni, tra sovranismi e rottamazioni, che ha portato ad un’Italia sempre più ripiegata su se stessa. Per affrontare le sfide dell’immigrazione, del declino economico e culturale, della sostenibilità ambientale, e per un’Italia davvero protagonista di una nuova Europa. Le mie riflessioni si fondano su tre convinzioni. La prima è che per superare questo presente bisogna innanzitutto capire come ci si è arrivati. La seconda è che si deve superarlo andando avanti e non indietro. La terza, la più importante, è che non c’è niente di più bello che imparare.

Il libro si interroga ed invita ad interrogarsi sull’Italia che si vuole e sul ruolo che ognuno può avere nella propria comunità, alla luce anche di un mondo che cambia e non aspetta nessuno. Perché quando soffia impetuoso il vento del cambiamento, c’è chi alza muri e chi, guardando avanti, costruisce mulini a vento.

Nella foto: Enrico Letta
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas