Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Rete sequestrata nel porto di Alghero
Red 13 aprile 2019
Nella notte tra venerdì e sabato, i militari della locale Guardia costiera di Alghero hanno recuperato e successivamente posto sotto sequestro un attrezzo da posta abusivamente posizionato all’interno del bacino portuale
Rete sequestrata nel porto di Alghero


ALGHERO - Nella notte tra venerdì e sabato, i militari della Guardia costiera di Alghero, sotto il coordinamento del direttore marittimo del nord Sardegna capitano di Vascello Maurizio Trogu, hanno recuperato e successivamente posto sotto sequestro un attrezzo da posta abusivamente posizionato all’interno del bacino portuale. Non facili le operazioni poste in essere per il recupero.

Infatti, a causa del violento acquazzone che si è abbattuto nella nottata in zona e delle rilevanti dimensioni della rete, le cui estremità erano posizionate in prossimità del fanale verde di ingresso al porto ed in radice del molo di sopraflutto, i militari hanno impiegato circa tre ore per la sua rimozione dallo specchio acqueo portuale. Sono in corso, anche con il contributo di alcuni operatori portuali, gli accertamenti per individuare i responsabili dell’illecita condotta.

Questa attività di contrasto ai fenomeni della pesca illegale e dell’immissione lungo la filiera di prodotti privi di tracciabilità e pertanto “non sicuri” rientra nell’ambito dei controlli ordinariamente posti in essere dal Corpo delle Capitanerie di Porto a tutela sia del consumatore finale, sia di coloro che in tale settore operano nel rispetto delle regole.
22:21
La seconda Compagnia di Cagliari ha concluso una verifica fiscale nei confronti di un esercizio commerciale di Sestu operante nel settore della ristorazione, che ha omesso di presentare le dichiarazioni fiscali ai fini delle imposte dirette ed Iva per i periodi d’imposta 2016 e 2017
17/6/2019
La Compagnia Carabinieri di Isili ha dispiegato le pattuglie dei Comandi Stazione e dell’Aliquota radiomobile a vigilanza delle maggiori vie di comunicazione del Sarcidano e della Barbagia di Seulo
© 2000-2019 Mediatica sas