Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportBasket › Il Banco travolge Holon e va in finale
Red 18 aprile 2019
La Dinamo Sassari batte 105-75 l’Hapoel e conquista la sua prima storica finale nella Fiba Europe cup. Tutti I sassaresi sono andati a referto e cinque in doppia cifra. Mercoledì 24, il primo atto della sfida al trofeo, al PalaSerradimigni, contro i tedeschi del S.Oliver Würzburg, vincenti contro Varese. Mercoledì 1 maggio, il match di ritorno
Il Banco travolge Holon e va in finale


SASSARI – Il Banco di Sardegna Dinamo Sassari batte 105-75 l’Hapoel Holon e conquista la sua prima storica finale nella Fiba Europe cup. Tutti I sassaresi sono andati a referto e cinque in doppia cifra. Mercoledì 24, il primo atto della sfida al trofeo, al PalaSerradimigni, contro i tedeschi del S.Oliver Würzburg, vincenti contro Varese. Mercoledì 1 maggio, il match di ritorno.

Coach Pozzecco manda in campo Spissu, McGee, Pierre, Thomas e Coole, lo starting five Holon è Walden, Reynolds, Atkins, D.Q.Jones e l’ex biancoblu Shawn Jones. I biancoblu scappano subito via con una solida difesa e la coppia McGee-Thomas (10punti per quest’ultimo al 6’) a scappare in contropiede. L’attacco israeliano si affida a Reynolds e Walden, mentre Cooley e Pierre danno il loro contributo a raggiungere il vantaggio in doppia cifra, mantenuto fino alla fine della prima frazione, chiusa sul 28-18. Ruotano i quintetti in campo, il Banco infiamma i primi 50” del secondo quarto con le bombe di Polonara e Gentile e l’offensiva dai 6,75 continua con Spissu e Carter. Per Holon, solo Harrow riesce a capitalizzare: gli israeliani non riescono ad approfittare dei tiri a cronometro fermo, la difesa biancoblu concede poco e qualche conclusione arriva dalla lunetta. L’attacco Dinamo si affida agli esterni, McGee e Spissu incrementano dall’arco: al 20’, il tabellone segna 62-38.

Al rientro dall'intervallo lungo, i padroni di casa dilatano ancora il divario, attaccando da tutte le parti dell’area e blindando Reynolds e compagni, che trovano la via del canestro solo con Atkins, Walden e Harrush, che riescono a realizzare dai 6,75 arginando il parziale. La terza frazione si chiude 88-61. Negli ultimi 10’, l’inerzia non cambia, gli uomini di coach Shamir non riescono a contenere l’energia dei sassaresi, Giammarco Pozzecco, dopo aver tenuto in campo per qualche minuto un quintetto tutto italiano, completa la rotazione dell'intera rosa: in campo anche il giovane Marco Antonio Re, che non si lascia intimidire e si guadagna due tiri dalla lunetta, mettendo a segno i suoi primi punti in Fiba Europe cup. Al PalaSerradimigni finisce 105-75.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-HAPOEL HOLON 105-75:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 12, Re 2, Smith 9, McGee 16, Carter 8, Devecchi 3, Magro 2, Pierre 6, Gentile 10, Thomas 16, Polonara 17, Cooley 4. Coach Gianmarco Pozzecco.
HAPOEL HOLON: Walden 19, Reynolds 10, Dadon, Atkins 11, D.Q.Jones 9, Simhon 7, Palatin, Harrush 16, Huber, Shawn Jones 3. Coach Dan Shamir
PARZIALI: 28-18, 62-38, 88-61.
Commenti
17/5/2019
A partire da oggi, venerdì 17 maggio, e fino a venerdì 28 giugno, gli abbonati al campionato potranno esercitare il diritto di prelazione per la prossima stagione. Prezzi invariati, con costo totale adeguato alle due gare in più previste per la prossima stagione LBA
© 2000-2019 Mediatica sas