Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaTurismoAeroporto › Olbia: 45mila passeggeri per Pasqua
Red 19 aprile 2019
La Geasar, società di gestione del Costa Smeralda, per le giornate del ponte Pasquale (da ieri e fino a lunedì 22 aprile) stima un flusso di circa 45mila passeggeri tra arrivi e partenze, per un totale di 318 voli
Olbia: 45mila passeggeri per Pasqua


OLBIA - La Geasar, società di gestione dell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, per le giornate del ponte Pasquale (da ieri e fino a lunedì 22 aprile) stima un flusso di circa 45mila passeggeri tra arrivi e partenze, per un totale di 318 voli. Rispetto alla Pasqua dello scorso anno, che ricadeva nel mese di marzo, si prevede una crescita del 26percento.

Durante il ponte pasquale, lo scalo gallurese offrirà collegamenti per otto mercati, per un totale di trentotto destinazioni operate da Air Italy, Alitalia, Condor, easyJet, Edelweiss, Eurowings, Iberia, Lufthansa, Norwegian, Transavia, Transavia France, Tuifly, Volotea e Vueling. Nel dettaglio, l’aeroporto di Olbia sarà collegato con Francia (Bordeaux, Deauville, Lille, Lione, Marsiglia, Nantes, Parigi Charles de Gaulle, Parigi Orly e Strasburgo), Germania (Amburgo, Berlino Schoenefeld, Berlino Tegel, Colonia, Dusseldorf, Francoforte, Hannover, Monaco, Norimberga e Stoccarda), Inghilterra (Bristol, Londra Gatwick e Londra Luton), Olanda (Amsterdam), Spagna (Barcellona e Madrid), Svezia (Stoccolma) e Svizzera (Basilea, Berna, Ginevra e Zurigo).

Per quanto riguarda il mercato “domestico”, il Costa Smeralda sarà collegata con Milano (Linate e Malpensa), Roma, Bologna, Torino, Napoli, Verona e Venezia. Sarà un buon test in vista della stagione estiva.
Commenti
13:13
5 da Alghero, 16 da Cagliari. Ripercussioni anche su due voli mercoledì 22. Lo sciopero è indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo. Disagi nella giornata di martedì
18:01
In vista dello sciopero di ventiquattro ore del settore del trasporto aereo proclamato da alcune sigle sindacali per domani, la compagnia aerea è stata costretta a cancellare circa la metà dei voli, sia nazionali, sia internazionali, previsti per domani, oltre ad alcuni collegamenti nella serata di oggi e nella prima mattina di mercoledì
© 2000-2019 Mediatica sas